Zig Zag Scooter Sharing approda a Firenze

Oltre al debutto nel capoluogo toscano, la società di sharing ha inaugurato Delivery Zig Zag, il noleggio mensile e il Corporate sharing per le aziende

1/21 A disposizione, sotto la sella degli Yamaha Tricity 125 di Zig Zag Scooter Sharing, ci sono due caschi

Dopo Roma, Milano e Torino, Zig Zag Scooter Sharing debutta a Firenze con una prima flotta di scooter elettrici, utilizzabile gratuitamente per i primi noleggi grazie al codice “Firenze40”, che offre 40 minuti di servizio a titolo gratuito. La promo è valida fino al 31 gennaio 2021. Nel capoluogo toscano è così garantita la mobilità individuale, in completa sicurezza e al riparo da assembramenti e rischi sanitari. Il servizio, dedicato anche a tutti coloro che non hanno mai pensato di spostarsi con le due ruote, vede protagonisti i Soco Cux. Anche per i nuovi utenti di Firenze sarà attiva la partnership con Pulsee, brand di energia 100% digitale di Axpo Italia. A tutti i clienti che sottoscriveranno un contratto Pulsee, con il codice “ZIGZAG10” verranno regalate 10 ore di noleggio e il servizio “Adotta un impianto”, che permette di ricevere in casa solo energia verde per la fornitura elettrica e ottenere la certificazione dei consumi (gratuito per 12 mesi). A Firenze le modalità di utilizzo sono le stesse in vigore nelle altre città: Zig Zag è accessibile a tutti coloro in possesso di patente italiana A o B e per gli stranieri che hanno un titolo di guida rilasciato da Austria, Belgio, Francia, Germania, Paesi Bassi, Portogallo, Regno Unito, Russia, Spagna, Svizzera, USA. La procedura per usufruire del servizio è semplice: è sufficiente scaricare la App “Zig Zag Sharing”.

Inoltre, sono stati inaugurati nuovi servizi: il Delivery, il Noleggio Mensile e il Corporate sharing. Il primo è pensato per negozianti e ristoranti, ai quali viene affidato uno scooter + un driver per consegnare la merce, a un costo orario di 12 euro l’ora tutto incluso. Il Noleggio Mensile Zig Zag prevede la consegna a casa dell’utente, con l’attivazione di un contratto digitale. Il Corporate sharing si rivolge a qualsiasi società che sia interessata a una flotta specifica di e-bike, monopattini, e-scooter, e-car utilizzabili con un’ App dedicata all’azienda e i suoi dipendenti.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA