Yamaha YZF-R6 2017: tra 7 giorni arriva la... baby R1?

Yamaha YZF-R6 2017: la presentazione di una nuova sportiva della famiglia “R” è prevista per il 13 ottobre. Sarà la versione rinnovata della cattivissima 4 cilindri 600 cc di Iwata? Tutto fa supporre di sì e il secondo video teaser finalmente ci fa vedere qualcosa in più in attesa del debutto: si sente l’urlo del motore e si intravede la sagoma della moto… Tra una settimana sapremo tutto, poi la vedremo al Salone di Milano

LINEE ISPIRATE ALLA SORELLA MAGGIORE

Dopo il primo video teaser, in molti pensavano che ad Intermot 2016 (cliccate qui per tute le novità) avremmo visto la nuova Yamaha YZF-R6, ma così non è stato… Tra i modelli che la Casa di Iwata ha mostrato a Colonia non c’era infatti la nuova sportiva, ma altre novità comunque interessanti, come la rinnovata MT-09, la MT-10 SP e la nuova SCR950.
Tornando alla nuova R6 (diamo per sconntato che sia lei, anche se ancora non ci sono annunci ufficiali), ora la Casa di Iwata ha rilasciato un secondo filmato che anticipa l’arrivo della moto: anche in questo secondo video vediamo un pilota raccolto dietro il cupolino correre tra i cordoli di una pista e possiamo sentire il sound del motore, in più però, verso la fine, si vede la sagoma della moto in controluce. Da ciò che si intravede possiamo ipotizzare che la nuova YZF-R6 avrà una linea simile a quella della sorella maggiore YZF-R1, caratterizzata da linee tese e spigolose e un codone molto piccolo. L’ultimo fotogramma ci mostra poi i fari a LED, dal design molto sportivo.
Ascoltando il sound del motore invece, quello che si sente cantare nel video è evidentemente un aggressivo propulsore a 4 cilindri e sappiamo quanto giri alto il 600 cc della R6... Ci sarà il quickshifter e presumibilmente un avanzato sistema di elettronica di bordo, con tutti i più moderni dispositivi, ma al momento è ancora tutto top secret!
 
Cliccate sul tasto play qui sotto per il secondo video teaser della nuova Yamaha YZF-R6; l’appuntamento ora è per il 13 ottobre, quando ne sapremo finalmente di più. Poi non resta che andare allo stand Yamaha ad Eicma (10-13 novembre).

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA