di Luca Frigerio - 23 maggio 2014

Yamaha YZF-R25: svelata la piccola supersportiva da 250 cc

Pochi giorni fa, in Indonesia, la Casa di Iwata ha presentato ufficialmente la sportiva bicilindrica destinata al mercato asiatico. Probabile che sia commercializzata anche in Europa e in America, ma presumibilmente in versione da 300 cc

Yamaha yzf-r25: svelata la piccola supersportiva da 250 cc

In questi ultimi anni si sta sempre più diffondendo il mercato delle supersportive (e anche naked) 250 e 300 cc e sono molte le Case che si stanno impegnando in questo settore: prima tra tutte Kawasaki con la Ninja 300 e Honda con la nuova CBR300R. Quest’anno KTM ha lanciato le sue novità (RC200 e RC390), così come Triumph ha "fatto sapere" che arriverà pure lei.. Mancava solo Yamaha, insomma. Dopo aver anticipato l’arrivo della R25 con due intriganti video (uno dei quali assieme a Valentino Rossi), finalmente la Casa di Iwata ha rivelato il modello definitivo. Come tutte le piccole sportive di cui stiamo parlando, anche la R25 nasce principalmente per soddisfare le esigenze del mercato asiatico, ecco il motivo della presentazione in Indonesia.

 

YZF-R DENTRO e FUORI

Esteticamente la piccola supersportiva di Yamaha richiama le linee sia della M1 da MotoGP sia quelle della R1 con motore a scoppi irregolari. Come per le sue concorrenti, l’anima è più stradale che pistaiola, anche se le grafiche racing, i semi manubri e i cerchi a 5 razze sembrano dire tutt’altro (qui la gallery). La forcella è quella classica, a steli non rovesciati, e l’impianto frenante anteriore è composto da un singolo disco e una pinza assiale.

Il motore montato sulla Yamaha YZF-R25 per l’Indonesia è un bicilindrico parallelo raffreddato a liquido da 250 cc in grado di erogare una potenza di 35,5 CV a 12.000 giri/min e una coppia di 22,6 Nm a 10.000 giri/min. Il peso invece è di circa 166 kg. La Casa dei Tre Diapason ha specificato che questa cilindrata sarà destinata solamente al mercato sud-est asiatico e indiano, mentre per l’Europa e l’America potrebbe arrivare una versione da 300 cc.

 

QUANTO COSTERÀ?

La moto verrà prodotta in Indonesia, dove sarà messa in vendita già da luglio (da noi arriverà più tardi), e Yamaha prevede che nel giro di 12 mesi  verranno vendute circa 12.000 unità in tutto il mondo. Il prezzo di vendita per il nostro mercato sarà di circa 5.000 euro, cifra che si pone a metà strada tra quelle della Kawasaki Ninja 300 e la Honda CBR300RR. In attesa di nuovi aggiornamenti sulla supersportiva entry level di Yamaha, cliccando qui potete guardare le foto della YZF-R25.

 

Per tenere monitorata la vita di questa moto, oltre a seguire Motociclismo.it, potete andare nei siti che Yamaha ha dedicato alla R25: iwantyamahar25.com e RevStation

 

Scheda tecnica Yamaha YZF-R25 (per l’Indonesia)

Lunghezza x larghezza x altezza

2,090 mm x 720 mm x 1,135 mm

Altezza sella

780 mm

Peso

166 kg

Motore

Raffreddamento a liquido, 4 tempi, DOHC, 4 valvole

Disposizione cilindro

2 cilindri in linea

Cilindrata

249 cc

Alesaggio x corsa

60.0 mm x 44.1 mm

Potenza massima

26,5 kW (36 CV) a 12,000 rpm

Maximum Torque

22,6 Nm a 10,000 rpm

Capacità serbatoio

14 litri

Sistema di alimentazione

Iniezione

Trasmissione

Cambio a 6 marce

Dimensione gomme (anteriore/posteriore)

110/70-17 e 140/70-17

Freni (anteriore/posteriore)

Disco idraulico/disco idraulico

Sospensioni (anteriore/posteriore)

Telescopica/monoammartizzatore con forcellone

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news