Yamaha YZ450SM: supermotard da corsa derivata dalla cross YZ450F

Yamaha trasforma la sua motocross MX1 YZ450F nella supermotard YZ450SM, mantenendo invariate le prestazioni del motore con il cilindro rovesciato (43,78 CV a 8.000 giri - coppia massima di 4,21 kgm a 6.750 giri rilevati al nostro banco prova). Cambia la rapportatura finale del cambio, modificata per l’utilizzo sull’asfalto, e sono state riviste le sospensioni, messe a punto da Andreani Group

Yamaha yz450sm: supermotard da corsa derivata dalla cross yz450f

MilanoYamaha YZ450SM: arriva la supermotard allestita partendo dalla motocross YZ450F, che è caratterizzata dal motore con il cilindro rovesciato. Questa supermotard a tre diapason è una moto specialistica, pronto gara, che ha lo stesso motore della cross. Resta invariata anche la mappatura: i dati non sono dichiarati, ma per la YZ450F il nostro Centro Prove e Servizi rilevò al banco prova una potenza massima di 43,78 CV a 8.000 giri e una coppia massima di 4,21 kgm (41,3Nm) a 6.750 giri (vedi prova comparativa MX1 2011 pubblicata su Motociclismo Fuoristrada di gennaio 2011). Sulla Yamaha YZ450SM, rispetto alla cross, cambia la rapportatura finale del cambio, che è stata adeguata all’utilizzo sull’asfalto. Inoltre, la supermotard a tre diapason ha la frizione antisaltellamento della STM.

Le modifiche principali, in confronto alla cross, riguardano ovviamente la ciclistica: Andreani Group ha messo a punto le sospensioni, accorciando la corsa della forcella di 30 mm e inserendo molle più rigide rispetto a quelle originali; il piedino sinistro è ricavato dal pieno e ha la pieno e ha la pinza del freno ad attacco radiale. Anche l’idraulica è stata rivista. Il risultato è una taratura completamente diversa. È stata accorciata di 10 mm anche la corsa del monoammortizzatore, è stata rivista l’idraulica ed è stata inserita una molla della Öhlins più rigida rispetto alla versione cross. È tutto nuovo l’impianto frenante, che è composto da una pinza freno anteriore della Brembo, ricavata dal pieno ad attacco radiale, che agisce su un disco a profilo ondulato 310 mm di diametro, azionata da una pompa radiale al manubrio.

Le ruote sono tubeless con nippli Alpina e cerchi Excel neri da 16.5” all’anteriore e 17” al posteriore, con mozzi CHT Chiaravalli in lega leggera ricavati dal pieno e anodizzati in color oro. Gli pneumatici di primo equipaggiamento sono slick della Dunlop in mescola specifici per il Supermotard.

Per avere la Yamaha YZ450SM bisogna spendere 10.990 euro.

TUTTI I DATI TECNICI

MOTORE

Tipo motore: Monocilindrico inclinato indietro, raffreddato a liquido, 4 tempi, DOHC, 4 valvole

Cilindrata: 449,7cc

Alesaggio x corsa: 97,0 mm x 60,8 mm

Rapporto di compressione: 12,5 : 1

Potenza massima: N.C.

Coppia massima: N.C.

Lubrificazione: Carter secco

Alimentazione: Iniezione elettronica

Tipo frizione: In bagno d'olio, a dischi multipli ANTISALTELLAMENTO STM

Sistema di accensione: TCI

Sistema di avviamento: Pedale

Sistema di trasmissione sempre in presa, 5 marce

Trasmissione finale: Catena con RAPPORTATURA 14/46    

TELAIO

Telaio: Doppio trave in alluminio

Sospensione anteriore: Forcella a steli rovesciati con setting specifico SM e piedino forcella con attacco RADIALE

Escursione anteriore: 280 mm

Inclinazione cannotto sterzo: 26º

Avancorsa: 117 mm

Sistema sospensione posteriore: Forcellone oscillante, Monoammortizzatore con setting spefico SM

Escursione posteriore: 302 mm

Freno anteriore: Pompa Radiale 16 int.18 Brembo, Pinza Radiale CNC 30/34 Disco Braking WAVE, Ø 310 mm

Freno posteriore: Disco, Ø 245 mm

Pneumatico anteriore: 125/80-16,5" Tubeless SLICK DUNLOP KR106 Mescola 417

Pneumatico posteriore: 170/55-17" Tubeless SLICK DUNLOP KR108 Mescola 523          

DIMENSIONI

Larghezza: 825 mm

Peso in ordine di marcia (compresi serbatoio olio e carburante pieni): 111 kg (versione cross)

Capacità serbatoio carburante: 6,2 Litri

Quantità olio motore: 1,2 Litri

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA