“Che rumore dalla forcella della mia Super Ténéré!”

Anche se i numeri di vendita della Yamaha XT1200Z Super Ténéré non sono eclatanti come quelli della BMW GS o della Ducati Multistrada, la maxienduro di Iwata è pur sempre l'ottava moto più venduta della sua categoria. Chi ce l'ha la ama, ma ciò non significa che non ne veda qualche difetto. Come il lettore di cui vi proponiamo la e-mail arrivata in redazione

la maxi enduro secondo Iwata

Da quando è stata presentata, nel 2010, la Yamaha XT1200Z Super Ténéré è sempre stata apprezzata da un certo zoccolo duro di appassionati del Marchio di Iwata e della categoria delle maxi enduro. La "tenerona" è stata invariabilmente protagonista in tutte le comparative a cui ha partecipato: non ha mai vinto, ma è spesso andata a podio o ha finito la prova nelle zone alte della classifica (ripassate come è andata in Sicilia nel 2011, in Sardegna nel 2012, in Grecia nel 2013, in Tunisia nel 2014, in Macedonia nel 2015 e in Albania nel 2016). L'ultima versione, presentata nel 2014, ha guadagnato vari aggiornamenti, tra cui le sospensioni a regolazione elettronica. Proprio per lamentare un problema alla forcella "elettronica" ci ha scritto un lettore: ecco la sua e-mail e la risposta di Yamaha.

il rumore non se ne va...

Caro direttore, da marzo 2015 lamento un evidente rumore nell'anteriore della mia Yamaha Super Ténéré 1200. Inutili le chiamate al customer care. Sono stato invitato a portare la moto alla concessionaria di Acireale dove hanno serrato il cannotto di sterzo. Al secondo richiamo previa visita, a loro dire, dell’ispettore di zona, hanno sostituito le piastre di sterzo, ma tutto come prima: il rumore sembra venire dalla forcella a regolazione  elettronica. Ho esteso la garanzia a 5 anni, ma a che serve se Yamaha si disinteressa?
Gaetano Aloisi - San Gregorio di Catania

Risponde Yamaha: "Si tratta del normale lavoro della forcella"

Ci spiace apprendere che il sig. Aloisi non si ritenga ancora pienamente soddisfatto e speriamo che questa ulteriore comunicazione chiarisca la situazione. A fronte della prima segnalazione, già il 09/07/15 la moto è stata sottoposta a perizia dall’ispettore di zona che ha riscontrato una rumorosità della forcella leggermente superiore alla media. Pertanto sono stati eseguiti una serie di interventi che l'hanno eliminata. Anche lo scorso maggio, in seguito a una nuova richiesta, la concessionaria di Acireale ha ricontrollato la moto, non riscontrando anomalie. Vorremmo quindi chiarire che quanto lamentato si riferisce al normale lavoro delle lamelle interne alla forcella e al flusso d’olio che si sposta nelle differenti camere. Comunque, tenendo presenti gli elementi tecnici sopra descritti, la nostra rete di assistenza rimane a disposizione per ogni ulteriore approfondimento.  

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA