Yamaha Tricity: servizio moto taxi per la Milano Fashion Week

In occasione della settimana meneghina più cool dell'anno, per potersi spostare agilmente nella capitale della moda arriva Scoober, un servizio rivoluzionario di taxi con il nuovo tre ruote di Iwata

Yamaha tricity: servizio moto taxi per la milano fashion week

La Casa dei Tre Diapason torna a far parlare di sé in relazione al nuovo scooter a 3 ruote Tricity. Dopo essersi già resa partner della Milano Color Run, sempre con il Tricity, Yamaha sponsorizza nientemeno che l'evento al centro dell'universo modaiolo, la Milano Fashion Week. La collaborazione si sostanzia nel particolare servizio di moto tax, denominato Scoober, che prevede (fino al 21 settembre) una flotta di ben 30 veicoli e relativi conducenti, nonché un casco jet per la sicurezza del cliente trasportato. Massimiliano Mucchietto, country manager di Yamaha Italia, dichiara: “Abbiamo pensato di testare il primo servizio di taxi scooter direttamente promosso da una casa moto proprio in occasione della settimana della moda milanese perché lo riteniamo banco di prova ideale sia per esaltare le caratteristiche di Tricity sul campo, che per sondare l’attuabilità di un servizio appositamente realizzato per rendere più semplice la vita delle persone”. Però mette le mani avanti: “Scoober per ora si tratta di un originale test, ma non è escluso che un domani possa diventare una realtà concretamente disponibile per tutti i cittadini”. Il servizio sarà dedicato esclusivamente agli operatori della settimana della moda, escludendo de facto i comuni utenti.

 

TRE RUOTE PIEGANTE

Il Tricity è il nuovo tre ruote di Iwata che, grazie al suo sistema “leaning multi wheel”, consente di far piegare tutte le ruote in una maniera del tutto naturale consentendo una migliore aderenza rispetto a un convenzionale due ruote anche in caso di fondi sdrucciolevoli (qui il nostro test, ma vi consigliamo di non perdervi Motociclismo di ottobre per la prova completa). La cilindrata, 125 cc, consente di guidare il Tricity anche ai soli possessori di patente B (a proposito: qui un vademecum completo sull’argomento patenti moto, scooter e ciclomotori), ma altre due caratteristiche sono decisamente interessanti: il prezzo (3.740 euro chiavi in mano) e il peso (152 kg in ordine di marcia, parecchie decine di kg meno rispetto agli altri 3 ruote, cioè il Piaggio MP3, il Peugeot Metropolis e il Quadro S).

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA