La Ténéré 700 World Raid sbarca in Italia

La Yamaha Ténéré 700 World Raid 2018 sarà protagonista all’Hardalpitour, evento che vede coinvolti alcuni piloti internazionali che si sfideranno in offroad sulle Alpi
1/17 Yamaha Ténéré 700 World Raid
La Yamaha Ténéré 700 World Raid 2018 arriva in Italia in occasione della manifestazione HAT “Hardalpitour”, un evento che vede coinvolti alcuni piloti internazionali che si sfideranno su tracciati sterrati e strade rocciose delle Alpi italiane. Il Ténéré 700 World Raid 2018 è un’incredibile avventura che si sviluppa in quattro tappe e quattro continenti passando da: Australia, America del Sud, Africa ed Europa. Per l’ultima tappa, la Casa di Iwata parteciperà all’evento adventouring più importante in Europa, la HAT Hardalpitour, con una Ténéré 700 World Raid guidata da Alessandro Botturi. All’evento saranno presenti anche Ottavio Missoni e Manuel Lucchese, in sella alla Yamaha Super Ténéré 1200.

All’HAT, il Motolub Ténéré Italia schiererà i propri team sia nella “Classic” che nella versione “Extreme”. Per il terzo anno consecutivo, inoltre, Yamaha è sponsor ufficiale dell’Hardalpitour, che si snoda attraverso le Alpi di Liguria e Piemonte, in un itinerario unico e suggestivo e che andrà in scena da oggi al 9 settembre.
1/12 Yamaha Tènèrè 700

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA