13 April 2010

Yamaha raddoppia il contributo degli ecoincentivi governativi per moto e scooter

Yamaha raddoppia il valore degli ecoincentivi governativi che saranno erogati in misura del 10% sul prezzo di listino. Si potranno risparmiare sino a 1.400 euro.

Yamaha raddoppia il contributo degli ecoincentivi governativi per moto e scooter

Gerno di Lesmo (MONZA E BRIANZA) 13 aprile 2010 - Yamaha Motor Italia raddoppia il valore degli ecoincentivi governativi che saranno erogati in misura del 10% sul prezzo di listino e fino ad un massimo di 750 euro, a partire da giovedì 15 aprile, per l’acquisto di una nuova moto o scooter, a fronte della rottamazione obbligatoria di un vecchio veicolo a due ruote motorizzato Euro 0 e Euro 1. Fra i contributi statali e quello della Casa dei tre diapason, si potranno risparmiare fino a 1.400 euro. Alcuni dei veicoli Yamaha incentivabili sono la naked entry-level XJ6, la MT-03 e gli scooter Majesty 400, anche nella sua versione ABS, ed X-City 250, anche nella versione Top Case. Va ricordato, inoltre, che, sino al 30 giugno 2010 saranno disponibili gli ecoincentivi statali per l’acquisto di ciclomotori fino a 50cc, erogati sempre con l’obbligo di rottamazione di un vecchio ciclomotore Euro 0 o Euro 1. Per conoscere l’elenco completo dei modelli Yamaha in promozione, potete visitare il sito www.yamaha-motor.it.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA