19 November 2015

Il programma degli eventi di Yamaha ad Eicma 2015

La Casa dei Tre Diapason propone diverse iniziative per tutti i visitatori dello stand e dell’area esterna. La gamma di moto e scooter (con le novità per la prossima stagione), le special Yard Built, la presentazione dei piloti 2016, la scuola di derapate e un concorso con numerosi premio in palio. Info e orari

YAMAHA AL SALONE DI MILANO

Da oggi fino a domenica 22 novembre, in occasione di Eicma 2015, Yamaha presenta al pubblico le sue novità, ad esempio la naked derivata dalla R1 MT-10, la piccola bicilindirca MT-03 e la nuova Sport Heritage tre cilindri XSR900. Allo stand della Casa (settore Q36 del Padiglione 22) ci sarà inoltre la presentazione della stagione 2016 del nuovo “Pata Yamaha World SBK Official Team”, dei trofei monomarca R-Series e una serie di iniziative speciali dedicate a tutti gli appassionati che faranno visita. Per la prima volta quest’anno, sono presenti anche i Club Ufficiali Yamaha con i loro banchi dedicati per presentare le prossime iniziative e raduni. Coloro che invece non hanno la possibilità di recarsi ad Eicma, possono visitare virtualmente il nuovo e avveniristico stand Yamaha in ogni suo dettaglio grazie al tour online 360° disponibile sul sito online della Casa.

AREA CUSTOM: IN MOSTRA LE SPETTACOLARI ‘SPECIAL’ YARD BUILT.

A poca distanza (settore E62 del Padiglione 24) dallo stand principale Yamaha, è presente l’Area Custom, dedicat ad una selezione dei progetti Yard Built, le special realizzate in questi anni per il brand giapponese dai più talentuosi bike maker internazionali. Non manchano XSR700 ‘Super 7’ by JvB-moto, XJR1300 ‘Big Bad Wolf’ by El Solitario, XJR1300 ‘Guerrilla Four’ by Rough Crafts, Yard Built VMAX 'Infrared' by JVB Moto, XV950 ‘El Ratón Asesino’ by Marcus Walz, XV950 'D-Side' by Deus Ex Machina, XJR1300 ‘Botafogo-N’ by Numbnut Motorcycles e SR400 ‘CS_05 Zen’ by it roCkS!bikes

PRESENTAZIONE NUOVO TEAM YAMAHA SBK E DAKAR 2016

Giovedi (19 settembre), dalle ore 11,30, è in programma una doppia presentazione dedicata ai team Yamaha Racing 2016. Presso lo stand tre diapason, protagonisti iniziali sono Alessandro Botturi e la sua WR450F Dakar che tra poche settimane partiranno per il Sud-America, destinazione Argentina e Cile, in preparazione ad una nuova e avvincente sfida nel Rally più famoso del mondo. Dal fuoristrada si passa poi alle competizioni su asfalto, con la presentazione ufficiale del nuovo “Pata Yamaha World SBK Official Team impegnato il prossimo anno nel Mondiale Superbike. Il 2016 segnerà infatti il ritorno ufficiale della Casa di Iwata nella competizione più importante per le derivate di serie, dopo che quest’anno la YZF-R1 quest’anno ha mostrato tutto il suo potenziale trionfando nel Campionato BSB e nella leggendaria 8 Ore di Suzuka. A guidare la SBK di Yamaha saranno il Campione del Mondo Superbike 2014 Sylvain Guintoli ed il Campione BSB 2013 Alex Lowes che, davanti al pubblico di Eicma, racconteranno le prime impressioni da piloti Yamaha, prima di concedersi ai fans per foto e autografi.

I TROFEI R-SERIES 2016

Il Salone meneghino è per Yamaha anche l’occasione per presentare agli appassionati delle competizioni nazionali la nuova stagione dei trofei monomarca targati R-Series che per il 2016 saranno ben tre: R125 Cup e le due novità R3 Cup e R1 Cup. Presso lo stand Yamaha è possibile richiedere le informazioni necessarie per le iscrizioni, conoscere date, circuiti, dettagli e i ricchi montepremi in palio. Al già collaudato campionato R125 Cup, si aggiunge quindi per il prossimo anno la nuova R3 Cup, anch’essa organizzata in collaborazione con AG Motorsport Italia, è e dedicata alla 300cc di Iwata e sarà il tassello che completerà il ciclo di crescita del rinomato “Progetto Giovani” ; questo campionato si svolgerà all’interno della categoria Sport Production del CIV. Dopo quattro anni torna anche la R1 Cup, anch’essa nel CIV, ma come griglia monomarca organizzata da MotoXRacing che, nel 2016, sarà il Team Ufficiale Yamaha nel Mondiale STK1000. Il trofeo sarà dedicato a tutti i piloti in possesso di Yamaha YZF-R1 e YZF-R1M e aperto a tutte le fasce di età.

CONCORSO “YAMAHA TI PREMIA”

I visitatori del Salone possono portarsi a casa un ricordo tre diapason di Eicma 2015 partecipando allo speciale concorso a premi Istant-Win, utilizzando uno dieci tablet posizionati all’interno dello stand Yamaha. In palio diversi premi appartenenti alla linea di gadget 60° Anniversary di Yamaha, da ritirare direttamente al desk dedicato; tra questi lo zaino, la penna, il portachiavi e l’orologio, quest’ultimo assegnato tramite un’estrazione finale entro fine novembre. L’iniziativa prevede anche la possibilità di registrarsi anticipatamente da casa accedendo al sito internet dedicato, per ottenere il proprio codice personale da utilizzare al momento della partecipazione al concorso in fiera.
 
Il regolamento completo del concorso è consultabile cliccando qui.
 

NOVITÀ ABBIGLIAMENTO, MERCHANDISING E AREA LIVE

Non mancano ad Eicma le ultime linee d’abbigliamento e accessori originali, tra cui anteprime delle nuove collezioni MT e Faster Sons, quella dedicata al 60° Anniversary e la sempre apprezzata Blu Paddock. Queste ultime due saranno anche acquistabili presso lo stand Yamaha. Negli spazi esterni della fiera, lungo il padiglione 22, è presente lo stand della scuola di “derapate” di Marco Belli, che presenta le proprie novità e il ricco calendario 2016. In mostra per gli appassionati di flat track e non, le speciali Yamaha SR400 by Deus, unici mezzi ufficiali utilizzati in questa scuola. Domenica 22 novembre, sull'ovale adiacente appositamente preparato per l'occasione, sarà anche possibile assistere ad un’esibizione tra alcuni dei top piloti europei della specialità e ad un imperdibile contest di "Limbo Flat Track" con i migliori funamboli del mondo.

MOTOCICLISMO AD EICMA

Se avete in programma una visita ad Eicma 2015 non dimenticate di passare a trovarci, ci trovate presso il padiglione 15 stand U40. Cliccate qui per conoscere tutte le iniziative di Motociclismo al Salone di Milano e qui per quelle di All Travellers.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA