SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Yamaha Fest 2008: divertimento e novità alla tre giorni di Misano Adriatico

Nei paddock e sul tracciato dell’autodromo romagnolo si è tenuto il più importante appuntamento dell’anno, dedicato agli appassionati del mondo Yamaha, ma aperto agli amanti delle due ruote in generale. Infatti, all’undicesima edizione della Yamaha Fest hanno potuto partecipare anche ai possessori di moto di altre marche. Grande protagonista dell’evento è stato Valentino Rossi.

Yamaha fest 2008: divertimento e novità alla tre giorni di misano adriatico








Misano Adriatico (RIMINI) 6 LUGLIO 2008
– Si è conclusa con un grande successo l’undicesima edizione della Yamaha Fest 2008: un intero week end, per gli appassionati dei Tre Diapason e non solo. Novità di quest’anno è stato l’accesso al paddock per tutti i possessori di moto anche di marche diverse da quella di Iwata. La manifestazione si è svolta principalmente nell’autodromo di Misano Adriatico, da dove sono partite la maggior parte delle iniziative; ai partecipanti è stata offerta la possibilità di fare dei giri in pista, in più turni, con la propria Yamaha o con le R6 e R1 messe a disposizione. Per i meno smanettoni prove stradali dei modelli sport tourer e gli scooter della gamma Yamaha. Numerose le iniziative nell’area paddock; tra le più seguite quelle del Fiat free-style team, un gruppo di freestyler che con acrobazie aeree hanno stupito il folto pubblico. Molto apprezzato anche il servizio bike wash, con la possibilità di farsi lavare le moto da due avvenenti ragazze. In un’atmosfera più rilassata rispetto a quella delle gare Troy Corser, Noriyuki Haga, James Toseland, Jorge Lorenzo e, prima di tutto, Valentino Rossi si sono dimostrati molto disponibili a rispondere alle domande dei tifosi e si sono avvicendati nelle sessioni di autografi. Presenza massiccia delle rappresentanze di tutti i più importanti Moto Club italiani, legati alla Yamaha. Tra questi anche il Tmaxclub, che si è reso protagonista di un’impresa da Guinness dei Primati. La domenica infatti è stato raggiunto il nuovo record con 548 moto in un raduno di Tmax, a cui Noriyuki Haga ha preso parte conducendo il serpentone dei maxiscooter in un giro del circuito. Fuori dal Misano World Circuit, James Toseland si è esibito in concerto con il suo gruppo nella suggestiva location del porto interno di Cattolica.Considerato il notevole successo di pubblico, questi tre giorni di Yamaha Fest si sono dimostrati ampiamente all’altezza delle precedenti edizioni, merito della presenza del grande comunicatore Valentino Rossi e soprattutto dalla possibilità di provare le moto di Casa Yamaha in pista e fuori.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA