Xenophya Design ha inaugurato il nuovo studio, un centro stile specializzato nella progettazione di moto

Lo studio di design Xenophya Design ha inaugurato la nuova sede in un’area industriale nel nord est dell’Inghilterra. È una società specializzata in disegni di stile motociclistico e ha iniziato l’attività nel 2001 per opera dei fondatori Mark Wells e Ian Wride. Oggi vanta fra i propri clienti alcune delle maggiori Case costruttrici di moto, oltre che diversi preparatori di special.

Xenophya design ha inaugurato il nuovo studio, un centro stile specializzato nella progettazione di moto




Cramlington (REGNO UNITO) 23 febbraio 2009
- Lo studio di design motociclistico Xenophya Design ha inaugurato la nuova sede in un’area industriale nella campagna del Northumberland, nel nord est dell’Inghilterra. È una società specializzata in disegni di stile motociclistico, fondata nel 2001 da Mark Wells e Ian Wride. Oggi vanta fra i propri clienti alcune delle maggiori Case costruttrici di moto, fra cui Yamaha, Aprilia, Derbi, Royal Enfield e Rieju, oltre che diversi specialisti dell'aftermarket, come Performance parts.

Nei locali della nuova sede la Xenophya Design ha l’ufficio di progettazione e il laboratorio per la modellazione dei prototipi. Nello studio lavorano circa quindici persone, tra designer/modellatori. Il laboratorio per modellazione ospita modelli in scala reale ed è attrezzato con una macchina per misurazioni di coordinate, utilizzata per misurare modelli a tre dimensioni. Spiega Ian Wride, designer e partner dello studio: “malgrado i computer siano indispensabili nello sviluppo del design, crediamo che i modelli in clay siano ancora essenziali per valutare in maniera pratica e profonda le nostre soluzioni di design. D’altro canto non si riesce ad interagire nello stesso modo con un modello CAD. È ancora un mezzo efficace per rielaborare e modificare continuamente la forma, permettendo al designer di modellare in modo creativo ed artigianale.

Lo studio lavora da tempo con Case costruttori di motocicli in Europa ed in India e da poco cura lo stile delle moto cinesi destinate all’esportazione e al mercato interno. Le Case costruttrici cinesi sono completamente carenti della divisione di marketing che affida a studi di design e società specializzate la ricerca di uno stile in grado di soddisfare i gusti europei. Per questo, negli ultimi tempi stanno cercando di colmare il vuoto, affidandosi a consulenti. E “creare design” per i cinesi è proprio una delle attività dello studio Xenophya. La società inglese ha anche un ufficio ad Hong Kong.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA