Yamaha rinnova con Van der Mark e Lowes per il 2019

Michael van der Mark e Alex Lowes confermano l’impegno con la Casa di Iwata nel mondiale Superbike: contratto rinnovato per la stagione 2019. Le dichiarazioni dei piloti
Michael Van der Mark, Eric de Seynes e Alex Lowes
Michael Van der Mark e Alex Lowes hanno rinnovato l’impegno con Yamaha e correranno sulla R1M WSBK anche nel 2019. L’accordo esclude quindi l’arrivo di un top rider e smentisce le voci di una possibile trattativa fra la Casa di Iwata e Tom Sykes, che pochi giorni fa ha annunciato il proprio addio al Kawasaki Racing Team.

Michael Van der Mark: "Sono davvero felice di aver trovato un accordo con Yamaha per la terza stagione consecutiva. Credo in questo progetto e Yamaha crede in me, questo ci rende forti. Stiamo lavorando sodo per migliorare ed è chiaro a tutti che i progressi fatti sono molti. Lottiamo per le prime posizioni e siamo ora in grado di vincere. Voglio mantenere il trend positivo e fare ulteriori passi avanti. L'obiettivo è quello di lottare per il Mondiale"

Alex Lowes: "Sono contento di fare parte del mondo Yamaha Superbike e di questo progetto, che sto portando avanti dal 2016. Prima gli alti e bassi erano tanti, ma i passi avanti che abbiamo fatto ci hanno proiettati nella direzione giusta. In questa stagione abbiamo trovato la vittoria ed è stato meraviglioso: quel successo ci ha dato lo spunto per puntare ancora più in alto. La mia ambizione mi porta a sognare la vittoria del mondiale. Non mi sono mai divertito così tanto in sella come adesso. Ringrazio davvero tanto Eric de Seynes, Andrea Dosoli e Paolo Pavesio di Yamaha e Paul Denning del Team per aver sempre creduto in me"
Michael Van der Mark, Eric de Seynes e Alex Lowes

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA