WSBK: posticipato il round di Phillip Island 2021

Lo spostamento dell'appuntamento in programma a Phillip Island si inserisce nel calendario 2021 che considera le restrizioni anti Coronavirus

1/16

Test WSBK 2020 - Phillip Island - Jonathan Rea

Il Phillip Island Grand Prix Circuit ha annunciato oggi il rinvio del Round 2021 della Superbike a causa della difficile situazione, delle restrizioni e dei rischi causati dalla pandemia da Covid-19. I gestori del Circuito, Dorna WSBK Organization (DWO) e il governo dello stato di Victoria sono già al lavoro per definire una data alternativa per il 2021.

David Bennett, General Manager del Phillip Island Grand Prix Circuit, ha detto: “Stiamo monitorando da vicino la situazione in Australia e in tutto il mondo e stiamo lavorando con i nostri stakeholder. Abbiamo preso questa decisione rimandandola al più tardi possibile ma purtroppo a causa dell’incertezza presente oggi nel mondo dobbiamo posticipare il Round della World Superbike. So che questo per i nostri appassionati comporta un’attesa più lunga ma i piloti torneranno sull’isola per delle gare ancora più spettacolari e l’attesa, come sempre, ne sarà valsa la pena”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Ultimi articoli