di Beppe Cucco - 07 febbraio 2020

Svelate le Kawasaki ZX-10RR 2020 di Rea e Lowes

La Casa di Akashi ha tolto i veli alle ZX-10RR che prenderanno parte al Mondiale Superbike 2020 con il Campione del Mondo in carica Jonathan Rea e Alex Lowes. Ecco le foto delle moto

1/39

A poco più di tre settimane dall’avvio della nuova stagione del Campionato del Mondo Superbike 2020 (si inizia il 28 febbraio a Phillip Island, qui il calendario) il Kawasaki Racing Team svela le proprie ZX-10RR in configurazione 2020. L’evento di presentazione si è tenuto a Barcellona, presso la sede europea del team, dove Jonathan Rea e il neo compagno di squadra Alex Lowes hanno tolto i veli alle loro nuove moto. Ovviamente, all’evento erano presenti anche le figure chiave del team, vale a dire i capi KRT Marcel Duinker e Pere Riba, il coordinatore del team Silvia Sanchez, il team manager Guim Roda, il responsabile marketing e PR Biel Roda, oltre al direttore delle corse Kawasaki Europe Steve Guttridge e il CEO del vicino circuito di Catalunya, Joan Fontsere.

Jonathan Rea: “I test invernali sono andati bene e mi sono sentito veloce e consistente. L’obiettivo è quello di voncere un altro mondiale: questo evento rappresenta l’inizio di una nuova avventura con il team. La moto è pronta e abbiamo lavorato affinché tutto sia preparato per l’inizio della stagione 2020. È bello essere qui oggi con tutti, siamo una famiglia. Non vedo l’ora di iniziare le gare”.

Alex Lowes: “Sono nel team da alcuni mesi e sono felice di trovarmi qui oggi, con l’occasione di mostrare a tutti i colori della nuova Ninja. È incredibile essere parte di un team così vincente e sono felice mi vediate per la prima volta in verde. Dopo questo evento non penserò ad altro che alla prima gara in Australia”.

Dopo aver conquistato i titoli mondiali SBK degli ultimi 5 anni con Jonathan Rea, Kawasaki è dunque pronta per andare a caccia del suo sesto titolo iridato consecutivo. Appuntamento al 24 e 25 febbraio con gli ultimi test invernali SBK in programma a Phillip Island, prima dell'avvio vero e proprio della stagione il week end successivo, sempre sulla pista australiana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli