Davies: “Ho conti in sospeso e gare da vincere”

Chaz, nuovo pilota del Team GoEleven, parla dell’approdo nella nuova squadra, racconta le proprie sensazioni e dichiara apertamente gli intenti per la stagione 2021

1/7

Dopo l’addio al Team ufficiale, Chaz Davies si prepara per un nuovo capitolo della propria carriera: nel 2021, infatti, sarà in sella alla Ducati satellite del Team GoEleven, beneficiando del sostegno ufficiale della Casa di Borgo Panigale. Ecco le sue parole, estratte da un'intervista apparsa su WorldSBK.com:

“Ci sono stati alcuni momenti in cui ho pensato ‘forse questo è il modo migliore per chiudere’. Ho vinto l’ultima gara, ho fatto il mio lavoro e vado a casa a testa alta. Ma dentro di me c’è ancora qualcosa che arde, ho ancora dei conti in sospeso e delle gare da vincere. Sono un team familiare, c’è un sacco di passione e già me ne sono accorto. È proprio il tipo di gruppo che vuoi intorno a te. Ho già vissuto delle situazioni simili nel corso della mia carriera e quando trovo questo tipo di ambiente personalmente riesco a dare tutto me stesso. Onestamente posso anche dire che, senza il supporto ufficiale da parte di Ducati, probabilmente oggi non sarei seduto su questa sella perché io sono qui per vincere. Ho dimostrato che sono in grado di farlo e sento di meritarmi il materiale migliore sulla moto. Ho vinto l’ultima gara del 2020, ma non posso illudermi: dobbiamo lavorare duramente. In Superbike non vinci se la tua testa, il tuo corpo e tutto il resto non sono al massimo della condizione. Senza dubbio credo di poter continuare a lottare per il titolo, proprio come tutti gli altri. Ho dimostrato più volte di poter stare tra i migliori, sono qui per questo”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli