di Beppe Cucco - 24 febbraio 2020

Cinque Case in sei posizioni, la Yamaha di Razgatlioglu davanti a tutti

Il primo giorno di test WSBK 2020 in Australia si chiude con la Yamaha di Toprak Razgatlioglu che fa registrare il miglior tempo. Tre piloti in soli 37 millesimi di secondo. BMW, Kawasaki, Honda e Ducati presenti nelle prime sei posizioni

1/11

Toprak Razgatlioglu

In concomitanza con i test MotoGP in Qatar, oggi e domani in Australia si tengono gli ultimi test prima dell’avvio della stagione WSBK (che si terrà questo week end sempre a Phillip Island). Il primo giorno di test si chiude con Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha WorldSBK Official Team) davanti a tutti, con un crono di 1’30”740. Toprak, come il suo compagno di squadra Michael Van der Mark (che termina la giornata al settimo posto), si è concentrato su alcuni miglioramenti alla moto e ha provato a trovare il giusto equilibrio tra prestazione e durata delle gomme.

Toprak, che era stato il migliore anche a Portimao, precede Tom Sykes (BMW Motorrad WorldSBK Team). Tom ha lavorato sull’assetto della moto dopo essersi dedicato al telaio e all’elettronica nei precedenti test di Jerez e Portimao e ha chiuso al secondo posto a soli 22 millesimi da Razgatlioglu. Loris Baz (Ten Kate Yamaha Racing), è terzo a soli 15 millesimi da Sykes e a 37 da Razgatlioglu.

Quarto posto per il campione del mondo in carica Jonathan Rea (Kawasaki Racing WorldSBK Team), che si è concentrato sulla prestazione delle gomme e continua a far vedere un ottimo passo. Leon Haslam (Team HRC) chiude i primi cinque; il compagno di squadra, Alvaro Bautista, è 15° a un secondo e otto decimi dal primo. Scott Redding, il più veloce delle Ducati, è sesto, il compagno Chaz Davies decimo.

Questi sotto trovate i primi sei piloti della classifica del day 1 dei test di Phillip Island, nell'immagine sotto la classifica completa.

1. Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha WorldSBK Official Team) 1.’30.740

2. Tom Sykes (BMW Motorrad WorldSBK Team) +0.022

3. Loris Baz (Ten Kate Racing Yamaha) +0.037

4. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) +0.256

5. Leon Haslam (Team HRC) +0.456

6. Scott Redding (ARUBA.IT Racing – Ducati) +0.496

1/4
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli