WSBK 2015: super Biaggi 1° nel venerdì di Misano, poi le Ducati!

Tutti attendono il ritorno del Corsaro in pista e Max non delude: 1° in FP1, 1° in FP2! Nella seconda sessione si fanno sotto le Ducati, ma né Giugliano (2° e a terra due volte) né Davies (3°) riescono a scalzare Biaggi dalla vetta. La cosa si fa molto interessante. Peccato per Scassa: in FP2 si frattura la clavicola...

Wsbk 2015: super biaggi 1° nel venerdì di misano, poi le ducati!

Clamoroso a Misano: Max Biaggi in testa alle libere 1! La mattinata romagnola del venerdì della SBK, dopo il giovedì… da spiaggia inizia con questa notiziona. Ok, Biaggi non ha problemi col contingentamento motori (infatti la sua velocità massima è largamente la migliore: oltre 274 km/h, circa 4 in più del migliore degli altri: cliccate qui per i risultati e di numeri delle FP1); conosce già il nuovo asfalto e ha (probabilmente) fatto i rapporti ad hoc per il “Marco Simoncelli” (vedasi sempre la velocità massima), ma è sempre incredibile che un pilota ritiratosi da anni arrivi e si piazzi davanti a tutti. In FP1 il romano ha infatti preceduto Davies e Rea di circa mezzo secondo, mentre il 4° posto se l’è preso la wild card tedesca Reiterberger, che non è uno qualsiasi (è largamente in testa al campionato tedesco SBK) ma è pur sempre alla sua sola seconda esperienza nel Mondiale. Giugliano e VD Mark a terra, Guintoli davanti a Sykes, Torres davanti a Haslam, Badovini 10, Baiocco, Canepa e Scassa rispettivamente 12°, 13° e 14°. Solita delusione per De Puniet (18°) e nessun giro per Camier e la MV Agusta.

 

Primo in fp1, biaggi si conferma leader in fp2

In FP2 si torna un po’ più alla normalità, perlomeno per quanto riguarda la lotta per il primo posto. Biaggi viene superato da Rea nei minuti iniziali, anche se di soli 12 millesimi. Haslam, Sykes, Lowes e Torres passano Davies, ricacciando giù Reiterberger, mentre Giugliano naviga in fondo alla top 10. Questo, perlomeno, fino a metà sessione, quando la caduta di Ponsson costringe i commissari a fermare tutto con la bandiera rossa. Nessna frattura per il pilota, che domani verrà visitato per ricevere l’autorizzazione a scendere in piista nelle FP3

Alla riapertura delle ostilità, le Ducati piazzano la zampata: 1° Giugliano e 2° Davies con un vantaggio rispettivamente di 47 e 6 millesimi su Rea. Biaggi non migliora il proprio tempo, come invece fa Mercado, che passa al 9° posto. La sessione potrebbe finire così, invece ci sono ancora due colpi di scena: Giugliano cade ancora (come Reiterberger, rientrato nei ranghi), mentre Max assesta il colpo finale (1’35”380) che lo riporta al top! Leggete cosa ha twittato Troy Corser: “Quando prendete uno dei migliori piloti del Mondo e aggiungete la miglior preparazione e una delle migliori moto, il risultato è N°1!”.

 

C’è però una notizia che rovina un'incredibile giornata di sport: Scassa cade e si frattura la clavicola… Non c’è pace per Skaluca: in bocca al lupo!

 

Ora non ci resta che aspettare le libere 3 e la Superpole (qui gli orari TV) mentre chi gioca a FantaMOTOCICLISMO si sarà già fatto qualche idea si chi saranno i migliori 5 in gara. Non dovete far altro che cliccare sul pulsante arancione e fare il vostro pronostico: a fine stagione, chi di voi avrà totalizzato più punti potrà diventare tester di Motociclismo per un giorno.

 

 

Mondiale sbk 2015, misano - classifica libere 2

 

Pilota

Moto

Tempo

Distacco

1

BIAGGI Max

Aprilia RSV4 RF

1'35.380

 

2

GIUGLIANO Davide

Ducati Panigale R

1'35.631

+ 0.251

3

DAVIES Chaz

Ducati Panigale R

1'35.637

+ 0.257

4

HASLAM Leon

Aprilia RSV4 RF

1'35.653

+ 0.272

5

REA Jonathan

Kawasaki ZX-10R

1'35.672

+ 0.292

6

SYKES Tom

Kawasaki ZX-10R

1'35.735

+ 0.355

7

TORRES Jordi

Aprilia RSV4 RF

1'35.966

+ 0.586

8

MERCADO Leandro

Ducati Panigale R

1'36.015

+ 0.635

9

LOWES Alex

Suzuki GSX-R1000

1'36.052

+ 0.672

10

BAIOCCO Matteo

Ducati Panigale R

 1'36.096

+ 0.716

11

GUINTOLI Sylvain

Honda CBR1000RR SP

1'36.116

+ 0.736

12

REITERBERGER Markus

BMW S1000 RR

1'36.186

+ 0.806

13

BADOVINI Ayrton

BMW S1000 RR

1'36.771

+ 1.130

14

SALOM David

Kawasaki ZX-10R

1'36.557

+ 1.177

15

CAMIER Leon

MV Agusta F4 RC

1’36.657

+ 1.277

16

CANEPA Niccolò

Ducati Panigale R

1'36.796

+ 1.416

20

SCASSA Luca

Ducati Panigale R

1'37.243

+ 1.863

21

VIZIELLO Gianluca

Kawasaki ZX-10R

1’38.772

+ 3.392

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA