10 December 2009

Walter Sciacca è il nuovo amministratore delegato dell’Autodromo di Imola

Walter Sciacca, nato a Palermo 36 anni fa, è stato nominato amministratore delegato dell’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Walter sciacca è il nuovo amministratore delegato dell’autodromo di imola


Imola (BOLOGNA) 9 dicembre 2009 - Walter Sciacca, nato a Palermo 36 anni fa, è stato nominato amministratore delegato dell’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola. Sciacca ha sostituito Pier Paolo Gardella, che ha ricoperto sino ad oggi la carica di a.d. del circuito imolese. Walter Sciacca, nella sua carriera, ha maturato una lunga esperienza nel campo motociclistico, occupandosi di organizzare eventi in pista commerciali, promozionali, presentazioni stampa, prove prodotto, corsi di guida sicura e sportiva, prove libere moto, tour stradali e anche nell’organizzazione e gestione di trofei monomarca. In precedenza è stato amministratore unico della società Sciacca Group Srl, che in 11 anni di attività ha organizzato e gestito più di 1.000 giornate di eventi in pista in diversi autodromi italiani ed europei. È stato anche consulente per diverse multinazionali nei settori commerciale, marketing, comunicazione e programmazione e gestione degli eventi. Sciacca aveva già rapporti con l’Autodromo di Imola: durante la stagione 2009 del Mondiale Superbike è stato “Event Coordinator Manager” del ritorno del campionato delle derivate di serie sul circuito bolognese.

Ha detto Uberto Selvatico Estense, Presidente di Formula Imola, la società che gestisce la pista: “Il 2010, dopo un anno di orientamento relativo alla ricerca di una soluzione alle problematiche preesistenti, rappresenta la vera stagione di rilancio dell’attività dell’Autodromo e l’arrivo di Walter Sciacca corona senz’altro questa progettualità. La difficile situazione economica e la concorrenza di altri autodromi richiede figure professionali e manageriali in grado di far fare in tempi brevi il salto di qualità, che riporti l’Enzo e Dino Ferrari a quel ruolo di centralità nell’attività motoristica che l’Autodromo ha sempre avuto. Sciacca risponde a tutti questi requisiti professionali ed è con piacere che gli diamo il benvenuto nella nostra famiglia, pronti a dargli il massimo sostegno affinché possa affrontare questa sfida di grande impegno e complessità nel migliore dei modi”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA