Vision Light, la nuova giacca di Spidi

Spidi presenta la giacca Vision Light, capo pensato per gli amanti del touring quattro stagioni. Tra le caratteristiche principali troviamo una nuova tecnologia multistrato con protezioni certificate

1/8

Vision Light utilizza Step-Inarmour, tecnologia che per Spidi rivoluziona il concetto di abbigliamento multistrato da moto. La giacca è infatti composta da un guscio esterno a 3 strati laminato H2OUT ed un armor protettivo leggero e compatto. Tutta la tecnologia H2OUT è sul guscio esterno, che rende la giacca impermeabile e traspirante e lascia passare l’aria quando le prese d’aria dirette sono aperte. L’armor interno (certificato EN 17092-6:2020 di classe C) è lo strato protettivo (rimovibile) più vicino al corpo, che mantiene i protettori saldamente aderenti alle parti del torso e delle braccia più esposte in caso di caduta. Può essere agganciato tramite zip e loop allo strato esterno. Il tessuto in rete di poliestere è stato progettato per offrire grande elasticità e garantire la massima circolazione d’aria nelle giornate più calde. Sono presenti 2 tasche esterne chiuse da bottoni e 2 tasche interne particolarmente capienti. I protettori fissi su spalle (della serie Warrior Lite) e gomiti (della serie Forcetech) sono entrambi certificati secondo EN 1621-1:2012 a livello 1. Il tessuto a 3 strati in poliammide dello shell (utilizzabile anche separatamente come capo outdoor) garantisce il elevati valori di traspirazione e impermeabilità (10K/10K) con doti estreme di resistenza e durabilità. Le tasche inferiori sono impermeabili, le prese d’aria posizionate lungo il torace garantiscono un flusso d’aria diretto mentre le zono reflex garantiscono una visibilità passiva notturna a 360 gradi. La giacca può essere dotata di protettori dorsali e toracici della serie Warrior e può essere aumentato il grado di isolamento termico con l’aggiunta dello strato coibente Mission Softshell. Colori: nero. Taglie dalla S alla 3XL. Il prezzo è di 339,90 euro.

1/8

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli