Viñales e Quartararo tolgono i veli alla Yamaha M1 2021

La Casa di Iwata ha svelato le moto moto ufficiali che prenderanno parte al Mondiale MotoGP 2021. A portare tra i cordoli le nuove M1 saranno il neo promosso Fabio Quartararo e Maverick Viñales. Le foto della presentazione

1/59

Dopo Avintia Esponsorama & Sky VR46 Avintia Team, Ducati Lenovo Team e KTM Factory Racing più Tech3, è arrivato il momento dell’unveiling per la squadra ufficiale Yamaha. Salutato Valentino Rossi, che quest’anno scenderà in pista con il Team Petronas accanto a Morbidelli, sono stati Maverick Viñales e Fabio Quartararo a mostrare per la prima volta la M1 2021.

Viñales è entrato a far parte della squadra Factory Yamaha nel 2017 e in quell’anno ha ottenuto due vittorie consecutive, chiudendo terzo nella classifica piloti. Nel 2018 ha concluso al quarto posto assoluto, a soli cinque punti dal suo compagno di squadra in terza posizione. Nel 2019 ha ottenuto altre due vittorie, una ad Assen e una a Sepang, e ha raccolto ancora una volta la medaglia di bronzo assoluta a fine stagione. Il 2020 è stato l’anno peggiore, pur avendo lottato per gran parte della stagione per la testa del gruppo ha chiuso al sesto posto.

Quartararo è una new entry nello Yamaha Factory Team, ma ha saputo ritagliarsi un posto tra i protagonisti del mondiale correndo nello Petronas Yamaha Sepang Racing Team. Al suo debutto in MotoGP, nel 2019, ha ottenuto sette podi in totale (cinque secondi posti e due terzi posti), concludendo la sua prima stagione sulla YZR-M1 al quinto posto e guadagnandosi il titolo di Rookie of the Year. Anche il giovane francese ha iniziato il 2020 con il botto, assicurandosi la sua prima vittoria nella classe regina al Round 1 di Jerez, e ha ripetuto di nuovo la prestazione la settimana successiva sulla stessa pista. La sua terza vittoria è arrivata in Catalogna, ma non è stato in grado di lasciare il segno a fine stagione. Ha concluso ottavo nella classifica generale 2020.

1/11

Le dichiarazioni

Fabio Quartararo: “Sono entusiasta di iniziare la stagione, soprattutto perché sono in una nuova squadra. Nel corso della mia carriera sono sempre passato da un box all’altro e mi piace questo. È emozionante lavorare con nuove persone e imparare nuove cose. Non vedo l’ora che arrivi il test del Qatar! Finalmente potrò provare la mia Monster Energy Yamaha YZR-M1 per la prima volta. Ho visto un sacco di grafiche col mio numero sulla moto Factory Yamaha sui social media ma, per quanto bene siano fatte, niente è paragonabile alla sensazione che ho avuto quando ho visto quella reale per la prima volta”.

Maverick Viñales: “L’anno scorso è stato un anno incredibile per tutti noi. Ora ce lo siamo lasciato alle spalle e ci concentreremo su quello che verrà. Con i due test di Sepang cancellati, dovrò aspettare ancora un po’ per guidare di nuovo la mia M1. È una lunga pausa invernale, quindi mi sento impaziente di tornare al lavoro. Dopo aver goduto di un po’ di riposo durante la pausa invernale, siamo tutti entusiasti di ricominciare a lavorare. Non abbiamo molte opportunità di test, solo quello in Qatar, dovremo essere subito al massimo”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli