Salvo per un millesimo di secondo: sangue freddo o fortuna?

Un furgone e un’auto entrano in collisione ad un semaforo, ma il motociclista riesce a salvarsi dall’impatto per... un nulla. Sangue freddo e bravura del pilota oppure un “miracolo”?

1/9

Si sa, basta una frazione di secondo e la nostra vita può cambiare. Una distrazione, una manovra errata, un inconveniente meccanico… basta davvero un nulla per provocare un incidente. Ma alle volte basta anche un millesimo di secondo per evitarlo. E lo sa bene il motociclista protagonista di questo video ripreso da una dashcam di un’auto ferma al semaforo.

Un furgone che sopraggiunge dalla direzione opposta inizia la manovra di svolta a sinistra noncurante del semaforo rosso e dell’auto e della moto che stanno arrivando. Il conducente dell’auto cerca di evitare l’impatto, ma la sua manovra di salvataggio risulta essere vana e lo scotnro è inevitabile. Il motociclista invece… anche se sembra impossibile riesce a salvarsi, non si sa come. Sangue freddo e bravura, fortuna, destino? Difficile a dirlo. L’importante è che il centauro si sia salvato, in un modo o nell’altro.

Guardate le immagini presenti nella gallery in cima all'articolo e giudicate voi stessi! Qui sotto trovate il filmato dell’incidente: a velocità reale il tutto è ancor più incredibile!

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA