07 November 2017

Novità per il m.y. 2018 di Vespa Sprint

Vespa Sprint si presenta a Eicma 2017 con una serie di novità stilistiche e tecniche. Sulla più sportiva “S” arriva la strumentazione a colori
1/7 Vespa Sprint S 2018

La Vespa Sprint si aggiorna

Come per le sorelle “Primavera”, in occasione di Eicma 2017 anche Vespa Sprint si presenta con una serie di novità stilistiche e tecniche: troviamo ora fari a LED, sia all’anteriore che al posteriore, e diventano di serie il “Bike Finder” (permette di riconoscere il proprio veicolo attraverso il lampeggio degli indicatori di direzione) e il comando di apertura a distanza della sella. A livello estetico la Vespa Sprint 2018 si distingue dalle versioni precedenti la nuova “cravatta” sul frontale.

Sulla Vespa Sprint S, che si propone come la declinazione più grintosa della famiglia “small body” di Vespa, la novità più importante è data dalla strumentazione che, come per la “sorella” Primavera S, è composta di un display multifunzione TFT, a colori.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA