di Beppe Cucco - 08 ottobre 2019

Dopo 28 anni ritrovata la Vespa rubata

Questa curiosa storia arriva dal ferrarese, dove i Carabinieri hanno riconsegnato al proprietario la Vespa che gli era stata rubata ben 28 anni prima! Denunciato per ricettazione un commerciante 44enne

1/6

La sua amata Vespa gli venne rubata nel 1991 a Goro (FE), quando era solo un ragazzino. Oggi, a distanza di 28 anni, il proprietario del celebre scooter di Pontedera ha potuto tornare in possesso del suo mezzo. Ma facciamo un passo indietro per capire come si è arrivati al ritrovamento.

Nel maggio del 2018 una residente di Ostellato (FE) si è presentata presso la Motorizzazione di Ferrara chiedendo di poter reimmatricolare una Vespa restaurata che aveva acquistato (priva di immatricolazione) per il figlio 16enne. La reimmatricolazione, però, gli venne negata, in quanto alla verifica del numero di telaio il mezzo risultava rubato. I Carabinieri di Ostellato insieme ai Carabinieri Forestali di Bosco Mesola hanno avviato le indagini e sono così risaliti ad un commerciante 44enne, che è stato ora denunciato per ricettazione.

Inoltre, in seguito alla perquisizione al 44enne sono stati sequestrati due motori da ciclomotore (per i quali sono in corso approfondite verifiche poiché anche questi risulterebbero provento di furti commessi in Campania tra il 1995 e il 1999) nonché vari rifiuti speciali accatastati nel giardino (fusti pieni di olii esausti e filtri motore). A tal proposito saranno attivate le autorità amministrative competenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli