SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Vespa 946: lo scooter più esclusivo

Il mezzo a due ruote italiano più famoso al mondo è sempre stato un’icona di stile, ma anche un mezzo per lo più popolare. Ora, con la 946, la Vespa diventa d’elite. Il video ufficiale ambientato a Parigi e la gallery

Vespa 946: lo scooter più esclusivo

Sono passati 70 anni da quando è iniziata la storia della Vespa. 70 anni in cui lo scooter di Pontedera ha visto la propria immagine trasformarsi da quella di veicolo utilitario a icona del design, aiutata certo dall’essere diventata anche protagonista nel cinema (vedi “Vacanze romane”, “Quadrophenia” o “Caro diario”, per citare solo alcune pellicole). La percezione del concetto di Vespa è cambiato moltissimo e, inevitabilmente, un “oggetto” che nell’immaginario collettivo rappresenta lo stile italiano nel mondo è dipinto e raccontato sempre più come qualcosa di unico, esclusivo, inimitabile (a proposito: le imitazioni fanno una brutta fine…). Se riguardate il video che vi abbiamo proposto qualche giorno fa, con i cambiamenti della Vespa in 70 anni (cliccate qui), tutto questo risulterà chiarissimo. Un’altra cosa molto cambiata sono le campagne pubblicitarie. Si è passati dall’esaltare la funzionalità, l’economicità, la praticità, la “freschezza”, l’anticonformismo al puntare sempre di più sul glamour, sul fashion, sul fatto che la Vespa è per persone speciali.

 

NON PER TUTTI

Certo, non tutte le Vespa, dato che ancora una delle leve fondamentali che Piaggio usa per convincere le persone a comprarla è quella dell’economicità d’esercizio, come quella garantita dai nuovi motori a 3 valvole installati sulle LX e S 125 e 150. Ma ora il top di gamma è la Vespa 946, un modello con un design da far girare la testa e soluzioni tecniche d’avanguardia (scocca in alluminio, ABS e Traction Control, ad esempio). Il tutto per incarnare la filosofia del “mezzo unico per gente unica”. E che può permettersi di comprare la 946 semplicemente perché è bella, al di là del prezzo. Già, perché la 946 costa 9.000 euro accessori esclusi. La si può anche prenotare on line al sito www.vespa.com, sempre se si è “titolati ad essere trai i pochi fortunati”, come dice lo slogan. Insomma, la 946 non è per tutti. Per scelta.

 

Detto questo, godetevi il video ufficiale, girato nella città più glamour del mondo, Parigi, e la gallery con le immagini dello scooter, del dietro le quinte del servizio fotografico, delle fasi della realizzazione a mano. Nei prossimi giorni torneremo su questi due ultimi argomenti…

 

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA