All’asta la Yamaha R1 Replica Pirovano

Svelata all’Estoril per celebrare Fabrizio Pirovano e la vittoria in Portogallo del 1993, la Yamaha R1 Replica numero 5 è ora in vendita all’asta. Tutto il ricavato andrà all’ente benefico per per la ricerca sul cancro

1/12

Yamaha, dopo aver organizzato un evento celebrativo all’Estoril, durante l’ultimo appuntamento del Mondiale SBK, ha messo in vendita l’R1 “Piro” Replica portata in pista da Gramigni per ricordare la vittoria di Fabrizio del 1993.

“Fabrizio Pirovano è stato un pilota. Ma ancor di più una persona che ha lasciato ricordi indelebili e speciali”, ha dichiarato Andrea Dosoli, responsabile delle corse su strada di Yamaha Motor Europe. “Tornare all'Estoril 27 anni dopo l'ultima vittoria di Fabrizio in WorldSBK con la Yamaha è stata un'opportunità unica per tutti noi di ricordarlo. È stata una celebrazione speciale, condivisa con diversi amici e la famiglia di Fabrizio, a conferma di quanto fosse amato. Tutto questo, durante il weekend di gara di maggior successo per Yamaha negli ultimi anni, ci ha dato la sensazione che il Re di Monza fosse lì al nostro fianco”.

L'asta si svolgerà fino a domenica 1 novembre alle 12:00 e il vincitore potrà decidere se avere la moto in assetto da gara, esattamente come era per il giro di tributo all'Estoril, o in completo assetto stradale (la carena Piro Replica, lo scarico da gara Akrapovic e le Pirelli slick verranno date come kit separato). Tutto il ricavato andrà all’ente benefico per per la ricerca sul cancro, Fondazione Oncologia Niguarda Onlus, che la famiglia Pirovano sostiene dalla scomparsa di Fabrizio.

Qui trovate l’asta per aggiudicarvela!

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Ultimi articoli