Velocifero presenta le novità 2023

Il brand italo-cinese Velocifero amplia la propria gamma di veicoli destinati alla mobilità urbana. Con una prevalenza elettrica di moto (Race-X, Beach Mad Sport) e scooter (Tennis e Oliver), il marchio propone diverse soluzioni per divertire ma anche per le consegne dell'ultimo miglio

1/11

Velocifero Race-X

1 di 5

Velocifero propone un carico di novità, soprattutto elettriche. Design italiano – frutto della matita di Alessandro Tartarini, padre del primo Italjet Dragster – ma produzione in Cina, patria ormai della produzione di veicoli a zero emissioni destinati alla mobilità urbana. Queste novità permetto alla gamma di ampliarsi fino a 25 modelli elettrici, che includono scooter, moto, bici e monopattini a zero emissioni.

Tra i diversi modelli portati dal brand, c’è la moto elettricaRace-X. Si tratta di una naked che si caratterizza da un look aggressivo: faro stretto e coda snella ne donano uno stile che ricorda le streetfighter. Tecnicamente parlando, la moto si presenta con una batteria da 4,3 kWh da 28 kg, mentre il corpo della moto pesa 98 kg. Il motore eroga 5 kW (6,8 CV) ed è dunque guidabile con patente A2. La velocità massima dichiarata per questa moto è di ben 120 km/h e un’autonomia di 115 km, mentre per quanto concerne il prezzo ancora non è stato divulgato nulla.

1/3

Velocifero Race-X

Nel mondo dei cargo scooter a zero emissioni si insedia Velocifero Oliver, con un design molto essenziale e spigoloso che lo rende decisamente unico nel suo genere. Progettato per rispondere efficacemente alle richieste provenienti dal settore della logistica e delle consegne dell’ultimo miglio, Oliver ha un motore da 3 kW (4 CV) abbinato ad una batteria da 2,8 kWh che permette un’autonomia dichiarata di 85 km. Destinato a trasportare carichi di medie dimensioni, Oliver ha un peso contenuto a 102 kg.

1/2

Velocifero Oliver

Beach Mad Sport si presenta a Eicma 2022 come evoluzione del già presente Beach Mad, il bobber 100% elettrico firmato Velocifero. Il design è decisamente il suo punto forte, con la linea del forcellone a doppio braccio che prosegue su tutto il corpo veicolo, passando per il “serbatoio” fino alla zona anteriore. Davanti trovano spazio due cover degli steli rovesciati della forcella, mentre all’altezza del pacco batterie da 2,8 kWh è stata posizionata una accattivante tabella portanumero. Il motore, invece, eroga 3 kW (4 CV). A completare il look decisamente unico ci pensano degli pneumatici di sezione generosa.

1/2

Velocifero Beachmad Sport

Completano le novità portate a Eicma 2022 i nuovi scooter 125 ed elettrico. Si tratta del Tennis, un prodotto caratterizzato da linee molto pulite ed eleganti, con una fanaleria full LED molto minimalista. Per quanto concerne il modello con motore endotermico, troviamo un monocilindrico da 124 cc raffreddato a liquido capace di 8,8 kW (11,9 CV) e che muove 108 kg in ordine di marcia. Il serbatoio è di soli 4 litri. Per quanto riguarda invece l’elettrico, abbiamo un motore da 3 kW (4 CV) abbinato a una batteria da 2,4 kWh.

1/4

Velocifero Tennis 125

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA