Valentino Rossi: “A Phillip Island voglio lottare per il podio”

Valentino Rossi spera di poter lottare al vertice nel GP d'Australia e di conquistare punti importanti in vista della fine del campionato. Secondo il Dottore, la M1 può fare bene a Phillip Island
Valentino Rossi è fiducioso, ma cauto, riguardo all’esito del week end di gara australiano. Il numero 46 ragiona in termini di classifica, sapendo che la Ducati è la moto migliore dello schieramento ma anche di trovarsi su una pista dove la Yamaha può fare bene.

“Penso che Phillip Island sia uno dei circuiti preferiti da quasi tutti i piloti. La pista ha curve prevalentemente a sinistra di cui la maggior parte molto veloci, questo rende il tracciato anche fisicamente stancante, soprattutto nei cambi di direzione. In gara sarà essenziale gestire le gomme e il loro consumo, soprattutto per noi. Anche dal punto di vista dei freni questo circuito è particolare perché possiamo sfruttare salite e discese. In campionato sono a 9 punti da Dovizioso e sulla carta, in questa pista, la Yamaha può fare bene. Mi piacerebbe fare una bella gara e lottare per il podio; in ogni caso farò del mio meglio sapendo che se la M1 ha un pregio è quello di portare noi piloti sempre fino al traguardo in gara: molti altri sono stati meno bravi in questo”.

Cliccate qui per vedere i risultati delle Prove Libere della MotoGP. Qui, invece, trovate gli orari TV delle gare.
1/28 MotoGP 2018, Phillip Island: Dani Pedrosa - Honda

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA