di Giorgio Sala
11 December 2019

Rossi guida la Mercedes W08, Hamilton la Yamaha M1: l'attesa è finita

Al Ricardo Tormo di Valencia è andata in scena la sfida in pista tra Valentino Rossi e il 6 volte Campione del Mondo F1. Hamilton ha girato in sella alla Yamaha M1, mentre il Dottore ha corso per la prima volta con la Mercedes W08 del 2017

1/48

1 di 2

Lunedì 9 dicembre al Ricardo Tormo di Valencia è andato in scena lo scambio tanto atteso tra Valentino Rossi e Lewis Hamilton. I due pluricampioni del mondo hanno fatto scambio di casacca, o meglio, di mezzi visto che Hamilton ha provato la Yamaha M1 da MotoGP mentre il motociclista italiano ha guidato la Mercedes W08 del 2017. Dopo alcuni giorni di silenzio, finalmente sono uscite le prime foto, il video dell'incontro e, nella pagina successiva, le dichiarazioni dei due piloti.

Valentino Rossi non è la prima volta che guida una monoposto, infatti il 9 volte Campione del Mondo aveva già provato in più occasioni la Ferrari da Formula 1, l'ultima volta nel 2010 al Montmelò. Per Lewis Hamilton invece si tratta della prima volta in assoluto a bordo di una MotoGP: soltanto Michael Schumacher, prima di lui, aveva guidato un prototipo della massima serie del Motomondiale. Il pluricampione inglese però aveva avuto la possibilità di correre a Jerez de la Frontera con una Yamaha YZF-R1 del Mondiale Superbike in compagnia dei piloti ufficiali della Casa di Iwata, Alex Lowes e Michael Van Der Mark.

Dopo una giornata in pista insieme, i due piloti hanno condiviso le loro opinioni. “È straordinario vedere una leggenda come Valentino Rossi a bordo di una F1" ha dichiarato Lewis Hamilton. "Sono contento per lui che ha provato la macchina per la prima volta. Mi ha ricordato molto la mia prima volta su una monoposto da Formula 1: quando vedi tutto il team attorno a te, è decisamente elettrizzante. Seguire Valentino Rossi a bordo della sua stessa YZF-M1 è stato incredibile, mi sono divertito da morire anche se le condizioni non erano al 100%”.

1/10

Parole altrettanto positive le ha rilasciate Valentino Rossi: “Sono sempre stato un grande fan di Lewis Hamilton, ma ora lo sono ancora di più! Abbiamo passato una giornata straordinaria insieme, dove due campioni e appassionati di motorsport non si sono solo incontrati, ma hanno lavorato insieme. Mi sono sentito come un vero pilota da F1, non volevo che finisse! Ho anche guidato la M1 con Lewis. È stato un momento d’orgoglio per il team dividere la nostra passione con Hamilton. Tecnicamente, Valencia è un tracciato difficile e inoltre c’era molto vento, pensavo sarebbe stato difficile per lui continuare, ma è stato davvero brillante e la sua posizione in sella è davvero ottima!

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA