06 April 2015

Rossi e Stoner: faccia a faccia al Goodwood Festival of Speed 2015

Per festeggiare i 60 anni di Yamaha Motor, il 9 volte campione del Mondo sarà presente al tradizionale festival inglese della velocità, che si terrà dal 25 al 28 giugno a Goodwood. In sella alla sua YZR-M1, il Dottore si confronterà con campioni come Casey Stoner (in sellla alla Honda RC213V), Kenny Roberts e Giacomo Agostini nella celebre cronoscalata/passerella

Rossi e stoner: faccia a faccia al goodwood festival of speed 2015

Dopo la vittoria nel Gran Premio inaugurale della MotoGP 2015 in Qatar (nella gallery le foto della gara), Valentino Rossi ha confermato la propria presenza al Goodwood Festival of Speed 2015. Si tratta di una manifestazione motoristica, per moto e auto, che fin dal 1993 si svolge annualmente a Goodwood (Inghilterra), nella tenuta di Lord March. All'evento partecipano grandi campioni del presente e del passato, nonché i più prestigiosi modelli a due e quattro ruote da corsa e non. Il tutto rigorosamente a invito. Il festival si svolge quest'anno dal 25 al 28 giugno e termina - come di consueto - con una gara contro il cronometro (anche se in realtà si tratta più di una passerella), una cronoscalata che si svolge su di un circuito di 1,86 km, ricavato nei viali della tenuta di Lord March e da ripetere nove volte. Il Dottore ha accettato l’invito e, dopo aver gareggiato il sabato ad Assen, volerà in Inghilterrà per affrontare la cronoscalata in sella alla sua YZR-M1 MotoGP; tra gli altri partecipanti ci saranno Casey Stoner con una Honda RC213V, Giacomo Agostini, Kenny Roberts e Freddie Spencer. Il Festival ogni anno ha un terma e quest'anno è "Flat-Out and Fearless: Racing on the Edge". Possiamo liberamente tradurre "A manetta e senza paura: correre al limite", uno slogan che incarna in maniera perfetta il modo di Rossi di vivere le gare, nonché col DNA racingd di Yamaha Motor.

 

Non solo moto per valentino rossi

Valentino Rossi si è così espresso in merito alla sua partecipazione all’evento: “Sono molto felice di poter partecipare al Goodwood Festival of Speed quest’anno. È la prima volta che vi partecipo, ma conosco l’evento molto bene, ho letto molte storie e visto molti filmati a riguardo. L’atmosfera lì è incredibile. Questo evento ha il potere di radunare molti piloti di moto e auto, sarà l’occasione per divertirsi tutti insieme. Io guiderò la mia Yamaha YZR-M1 per festeggiare i 60 anni di Yamaha Motor, ma potrei guidare anche qualche auto… Voglio ringraziare Lord March per l’invito. Sono sicuro che sarà una giornata incredibile, non vedo l’ora di essere lì”. Queste le parole di Lord March, il proprietario della tenuta di Goodwood: “È incredibile che Valentino Rossi faccia il suo debutto al Goodwood Festival of Speed proprio quest’anno. É uno dei piloti più vittoriosi in MotoGP e sarà una delle star per gli spettatori dell’evento, che aumentano di anno in anno”.

 

60 anni di yamaha motor

Come anticipato dalle parole di Valentino Rossi, il Goodwood Festival of Speed 2015 sarà anche l’occasione per Yamaha per festeggiare i 60 anni di storia della divisione Motor; ripercorriamo brevemente la storia del Marchio. Yamaha viene fondata nel 1887 ad Hamamatsu da Torakusu Yamaha e in origine si occupa di produrre strumenti musicali (da questo deriva il logo con i tre diapason e a questo sono ispirati i progetti “Ah a may”, che vedono le divisioni motori e musica scambiarsi le competenze, dando origine a creazioni come la MT-07 Root). Solo nel 1955 inizia a diversificare la produzione, indirizzandosi anche a quella dei motocicli e dei motori in generale, fondando una divisione autonoma, la Yamaha Motor Co. Da allora la Casa è cresciuta fino a diventare il più grande costruttore mondiale di strumenti musicali e una della aziende leader nel campo delle motociclette. Tra le ultime creazioni troviamo la supersportiva YZF-R1 (qui il nostro test in Australia) e la fun-crossover MT-09 Tracer (su Motociclismo di Aprile trovate la prova di queste due moto, nonché il report della  Comparativa Vintage che ha visto impegnata anche la XV950).

 

Tra gli altri eventi della primavera dedicati al mondo (e al fascino) delle due ruote, vi segnaliamo il Concorso di Bellezza di Villa d’Este (CO), 22-24 maggio.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA