“Ogni volta che prendo paga dicono che dovrei smettere”

Valentino Rossi risponde alle critiche e a chi dice che è troppo vecchio per correre. Il numero 46 si dice in forma e sempre pronto a lottare. Le sue parole da Sepang
Dopo la bella vittoria di Maverick Vinales a Phillip Island, Yamaha approda in Malesia con ottimismo. A parlare è Valentino Rossi, che non sembra aver mandato giù un GP d’Australia caratterizzato dalle difficoltà con il grip della sua M1. Il Dottore si gioca la seconda piazza nel Campionato MotoGP 2018 con Andrea Dovizioso e un buon risultato durante questo week end (qui trovate gli orari delle gare) potrebbe metter in cascina punti importanti in vista dello sprint finale di Valencia. Ecco le parole del numero 46 (qui, invece, le precedenti dichiarazioni di Valentino):

“Purtroppo durante lo scorso GP ho avuto dei problemi col grip al posteriore e non sono riuscito a trovare un setup che mi permettesse di essere competitivo fino al termine della gara. Ho sofferto negli ultimi 10 giri e non avevo il passo per stare nelle posizioni di testa. Naturalmente è stato deludente perché a Phillip Island, di solito, vado forte. Ora è importante concentrarsi sulla gara qui in Malesia, dove sembra che il meteo dia brutto tempo per tutto il week end. Ogni volta che prendo la paga sento dire che devo smettere, ma ormai l'ho sentito tante di quelle volte... poi quando torno a vincere la gente dice il contrario. Fisicamente sono molto in forma, più che in passato. Durante lo scorso inverno mi sono allenato ancora di più e fisicamente mi sento bene. Gli altri piloti sono giovani e quello che posso fare è cercare di migliorarmi sempre di più, a prescindere dall’età. In ogni caso, ora dobbiamo concentrarci sull'ultima gara oltreoceano a Sepang. Lavoreremo duro per essere competitivi. Non si tratta di uno dei circuiti da me preferiti ma faremo il massimo per ottenere il miglior risultato, come sempre".

Qui sotto trovate una raccolta di foto della carriera di Valentino Rossi.
1/19 Valentino Rossi in sella alla Ducati (2012)

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA