Rossi: "Deluso dalla caduta, avrei lottato fino alla fine"

A poche tornate dalla fine e dopo aver dominato la gara di Sepang, Valentino Rossi è caduto consegnado nelle mani di Marquez la vittoria in Malesia. Le dichirazioni del numero 46
1/23 MotoGP 2018, Sepang: Rins e A. Espargarò
Dopo essere rimasto in testa alla gara di Sepang fino a 4 tornate dalla fine, Valentino Rossi è caduto sul più bello consegnando nelle mani del Campione in carica la vittoria in Malesia. Ecco le parole del Dottore:

“Sono molto deluso perché questa era la mia miglior gara dall’inizio della stagione. Mi sentivo bene, avevo un ottimo passo di gara e stavo spingendo convinto di poter vincere. Non so cosa sia successo ma la caduta non ci voleva. Ho fatto un errore. Al di là di questo rimane un ottimo week end perché abbiamo trovato un ottimo setting della moto. Dobbiamo fare ancora molto ma nelle ultime gare siamo riusciti a essere competitivi. Marquez stava andando forte e al momento è il pilota da battere: non so come sarebbe andata a finire ma mi sarebbe piaciuto poter lottare fino alla fine. Ora dobbiamo capire quanto saremo competitivi a Valencia, che è un tracciato storicamente difficile per la Yamaha”.

Cliccate qui per leggere la classifica di gara.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA