Auguri, Dottore per i tuoi 37 anni (ancora 2 in MotoGP?)

Valentino Rossi celebra oggi il suo 37° compleanno. Nonostante l’età al di sopra della media dei "colleghi", il pilota di Tavullia nel 2015 ha dimostrato di poter combattere fino all’ultimo per aggiudicarsi il settimo titolo iridato nella Classe Regina. Non perdetevi l’appuntamento di oggi su Sky Sport, dove Rossi parlerà del suo futuro: dopo le prime gare del 2016 deciderà se continuare in MotoGP

Gli anni passano, ma il campione rimane sempre lo stesso

Auguri a Valentino Rossi per i suoi 37 anni! Il Dottore è ancora in attività e sempre ai massimi livelli: si tratta di un traguardo assolutamente fenomenale, per un pilota di moto, se si considera che il pesarese fino a 3 mesi fa si contendeva a Valencia il suo 10° titolo iridato nel Motomondiale a fianco di piloti più giovani di almeno 10 anni. La strepitosa carriera del Dottore ormai la conosce chiunque e non si discute il suo status di pilota tra i più influenti degli ultimi 20 anni di Motomondiale: è l’unico che fa... cambiare colore a intere tribune in ogni circuito in cui corre!. La sua storia, dall’esordio in 125 con Aprilia fino ad oggi, pilota ufficiale Yamaha dopo le gioie in Honda e i dolori in Ducati, potete ripercorrerla attraverso le foto della nostra gallery.

“Dopo le prime 5-6 gare, deciderò se continuare o no”

Dopo la burrascosa stagione 2015, segnata dall’accesa rivalità con Marc Marquez sfociata poi nel discusso episodio di Sepang, il dottore è pronto a partecipare per la 21esima volta ad un mondiale. Ma sarà la sua ultima stagione prima del ritiro? Questa ed altre domande sono state poste da Sandro Donato Grosso a Valentino Rossi in un intervista avvenuta a Sepang durante i test IRTA di inizio febbraio, intitolata "#VentannidiRossi". L’intervista integrale andrà in onda oggi sul canale 208 di Sky e toccherà anche altri argomenti quali il rapporto con gli avversari (Lorenzo, Marquez e Stoner), la crescita dello Sky Team VR46, il debutto di suo fratello Luca Marini in Moto2 e l'evoluzione tecnica della MotoGP. L’intervista si inserisce in un palinsesto completamente dedicato al pilota 9 volte campione del mondo, caratterizzato dalle gare più emozionanti della sua carriera e da un altra intervista: “Rossi racconta Rossi”, uno speciale dove Graziano Rossi, padre di Valentino, racconta a Guido Meda il legame che ha con suo figlio.
Di seguito riportiamo uno spezzone dell’intervista #VentannidiRossi:

Alla fine del 2016 scadrà il mio contratto. Quindi dovrò decidere se continuare altre due stagioni o meno. Se continuo, continuo per due stagioni, funziona così adesso, tutti fanno i contratti per due anni. Quindi, se la Yamaha dice che siamo d’accordo per continuare, si continua per due. Sarà come il 2014, quando avevo detto: guardo le prime gare. Naturalmente un pilota vorrebbe scegliere a Valencia, con calma. Invece il mercato inizia prima, quindi bisogna guardare le prime 5-6 gare e poi cominciare a ragionare”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA