Honda XL 700 V Transalp - 2009

Prezzo: 3.300 €

Pregi Difetti

Honda XL 700 V Transalp (2008 - 2013)

Pregi

Facilità di guida - Erogazione regolare - Ottimo cambio
Scopri i difetti

Prezzo

3.300 €

Tipologia

Turismo

Marca

Honda

Modello

XL 700 V Transalp

Anno

2009

Allestimento

Cilindrata

700

Km

15.000 - 19.999 km

Comune

Salerno (SA)

Descrizione

Honda Transalp XL 700 anno 04/2009, Km 18500. Bellissimo modello, difficilmente trovabile. Moto con pochi chilometri; ultimo tagliando primavera giugno 2018; bollo 02/2020. La moto è tenuta benissimo (custodita in garage) e in ottime condizioni, solo normali segni di usura per brevi spostamenti in città e periferia (casa/ufficio). Pronta per partire. Nel prezzo sono compresi: *) bauletto posteriore Givi da 50 lt; *) Giacca cordura Dainese modello vintage (livrea base color sabbia) con imbottitura e protezione spalle e gomiti, taglia 52 giacca mod. "Sahara/Dakar"; *) casco integrale nuovo, ancora nella confezione. Prezzo "leggermente" trattabile, escluso passaggio di proprietà! No perditempo o curiosi...! No offerte di scambi e/o fuori luogo...! NO RIVENDITORI...! NO CONCESSIONARI...! Contattare solo se interessati e - vedendola/provandola secondo il principio vista e piaciuta.

Contatta il venditore

Honda XL 700 V Transalp (2008 - 2013)
Pregi
  • Facilità di guida
  • Erogazione regolare
  • Ottimo cambio
Difetti
  • Finiture modeste
  • Carattere motore
  • Manubrio troppo basso per la guida in fuoristrada
In breve
Dopo vent’anni di successi la Transalp viene pesantemente rimaneggiata nel 2008, e per competere con le concorrenti sacrifica un po’ di indole offroad per aumentare comfort e versatilità d’uso. Il vecchio propulsore da 650 cc a 3 valvole lascia il posto al bicilindrico da 680 cc a 4 valvole per cilindro già visto sulla Deauville, più fluido, potente e omologato Euro 3. Il cerchio anteriore da 19” migliora la guida su asfalto ma limita le possibilità in fuoristrada, così come il paramotore in resina stampata che lascia scoperti i collettori. Bene il comfort anche nei lunghi viaggi, peccato che la sella del passeggero sia poco imbottita; imperdonabile infine l’assenza della spia della riserva.