Una Britten V1000 in scala 1:1 in... mattoncini di Lego!

Vi annoiate chiusi in casa in quarantena? Ecco un’idea su come passare il tempo: prendete spunto da “The Brickman” che ha realizzato una Britten V1000 a grandezza naturale in mattoncini di Lego

1/24

La Britten V1000 in scala 1:1 realizzata interamente con mattoncini di Lego

1 di 3

In tutto il mondo ci sono solo 14 artisti costruttori di Lego certificati, uno di questi è Ryan McNaught, meglio conosciuto nell’ambiente come “The Brickman”. Per l’evento “Lego Day” presso il negozio di giocattoli Toyco di Auckland, Nuova Zelanda, i gestori dello store hanno chiesto a “The Brickman” di realizzare un'opera che avrebbe stupito i clienti, lasciando all’artista carta bianca.

Così Ryan e il suo staff hanno pensato a qualcosa di neozelandese, e gli è venuta in mente la Britten V1000, una moto da corsa costruita e progettata da John Britten e un gruppo di amici a Christchurch, in Nuova Zelanda, all'inizio degli anni '90.

Dall’idea poi si è passati alla realizzazione: dopo aver realizzato un apposito telaio in acciaio per supportare il peso di tutto e progettato alcune parti al pc è iniziato l’assemblaggio vero e proprio, che mattoncino dopo mattoncino ha portato ad una replica fedele della moto, in scala 1:1.

Vi annoiate in quarantena? Prendete spunto! Nelle gallery trovate le foto della moto, nelle pagine successive un video che mostra la Britten V1000 di Lego da ogni sua inquadratura e un secondo filmato che svela i segreti della realizzazione dell'opera.

1/16

La Britten V1000 in scala 1:1 realizzata interamente con mattoncini di Lego (foto: Ryan McNaught)

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA