Ulster GP 2016: poker di vittorie per Hutchinson (e record del tracciato)

Ulster GP 2016: info, foto e classifiche complete. Nella “Corsa su strada più veloce del Mondo” Ian Hutchinson conquista ben quattro vittorie e fa registrare il nuovo record del tracciato, in sella alla BMW S 1000 RR del Team Tyco. Una vittoria a testa anche per Micheal Dunlop e Bruce Anstey

LA CORSA SU STRADA Più VELOCE AL MONDO

Lo scorso fine settimana a Belfast (Irlanda del Nord) sono andate in scena le gare dell’Ulster GP, la corsa su strada più veloce al Mondo. Una tappa importantissima nel calendario delle corse su strada, che ogni anno attira numerosi appassionati, anche per via dell’alta spettacolarità della gare che qui, a differenza di altre road races, prendono il via in gruppo, proprio come nelle gare in circuito.
Dominatore indiscusso di questa edizione 2016 dell’Ulster GP è senza dubbio Ian Hutchinson, che si aggiudica ben 4 gare (STK1, SBK1, SSP2 e SBK2) e, in sella alla BMW S 1000 RR del Team Tyco, fa registrare anche il nuove record del tracciato. Ottima prestazione anche per Micheal Dunlop e Bruce Anstey, che riescono ad aggiudicarsi una vittoria a testa. Da segnalare anche la buona prestazione dell’italiano Lorenzo Tiveron che, alla sua seconda partecipazione all’Ulster GP, conquista un settimo ed un ottavo posto nella categoria “Lightweight”.

Nella gallery trovate le foto delle gare, qui sotto i report e le classifiche complete di tutte le categorie. 
 

SI INIZIA CON LE PICCOLE CILINDRATE

Come sempre, nella settimana della classica nordirlandese, si parte con l’antipasto delle corse Dundrod 150, previste il giovedì. Le prime gare ad andare in scena sono quelle delle classi Lightweight (250 GP -  400 cc – Moto  450) e Ultralightweight  (125 GP e Moto3). Di fatto sono le cassi che permettono ai piloti di gareggiare con le “ultime 2T”, anche se poi nelle classifiche compaiono anche le 4 tempi di 400 cc (Lightweight) e le 250 4T (Ultralightweight). Ed è proprio una di queste ultime a vincere la classe delle “superleggere”: è infatti Chris Elkin, con l’unica Moto 3 in gara (Honda), ad aggiudicarsi la vittoria, con ben 22 secondi di vantaggio su Sam Wilson e Derek McGee.
Nella categoria Lightweight trionfa Neil Kernohan (Honda RS250),  con soli 69 centesimi di vantaggio su Davy Morgan (Honda) e tre secondi su Paul Robinson (Honda). Settimo posto per l’italiano Lorenzo Tiveron, alla sua seconda partecipazione all’Ulster GP.
 
ULSTER GP 2016 – CLASSIFICA GARA LIGHTWEIGHT-ULTRALIGHTWEIGHT
Lightweight
  1. Neil Kernohan (Honda)
  2. Davy Morgan (Honda)
  3. Paul Robinson (Honda)
 
Ultralightweight
  1. Christian Elkin (Honda)
  2. Sam WIlson (Honda)
  3. Derek McGee (Honda)
 
Qui la classifica completa.
 

LA DUNDROD 150 SUPERBIKE VA A MICHAEL DUNLOP

A causa dei ritardi accumulati nelle prove precedenti, la gara della Dundrod 150 Superbike viene ridotta a cinque giri. Dopo due giri di gara però vengono esposte le bandiere rosse a causa di una caduta e i piloti vengono quindi fermati. Si riparte per i tre giri rimanenti, ma a causa della luce ormai scarsa (sono già passate le ore 20), la giuria decide di fermare il tutto per non mettere in pericolo i piloti.
Solo in serata arriva una comunicazione che lascia tutti di stucco: la giuria dichiara validi ai fini della classifica finale i primi due giri compiuti prima delle bandiere rosse.. La vittoria va quindi a Micheal Dunlop che con la sua BMW si trovava al comando della gara prima dell’interruzione, secondo posto per Bruce Anstey (Honda) e terza piazza per Conor Cummins (Honda).
 
ULSTER GP 2016 – DUNDROD 150 SUPERBIKE
  1. Michael Dunlop (BMW)
  2. Bruce Anstey (Honda) (+0.677)
  3. Conor Cummins (Honda) (+0.849)
Qui la classifica completa.
 

GARA 1 DELLA SUPERSTOCK VEDE LA PRIMA VITTORIA DI HUTCHINSON

La prima gara del sabato è quella della Superstock. Nonostante il via dalla prima casella della griglia, Michael Dunlop sbaglia la partenza di gara 1 e viene subito assorbito nella pancia del gruppo. I primi giri vedono al comando un gruppetto formato da una decina di piloti, tra i quali Peter Hickman, Ian Hutchinson, Michael Dunlop e Gary Johnson; quest’ultimo però è costretto al ritiro a causa di una foratura. Al terzo giro Dunlop si riporta in testa e cerca di allungare sugli inseguitori, che però non mollano, soprattutto Hutchinson, che resta incollato a Dunlop. L’ultimo giro è un susseguirsi di sorpassi e controsorpassi tra i due piloti di testa, ma sotto alla bandiera a scacchi passa in prima posizione Ian Hutchinson (BMW), con soli 2 decimi di vantaggio su Michael Dunlop (BMW); terza posizione per Dan Kneen (Yamaha) con 6 secondi di ritardo. Il resto del gruppo arrriva al traguardo con oltre 20” di ritardo.
 
ULSTER GP 2016 – CLASSIFICA GARA 1 SUPERSTOCK
  1. Ian Hutchinson (BMW)
  2. Michael Dunlop (BMW) (+0.251)
  3. Dan Kneen (Yamaha) (+6.850)
 
Qui la classifica completa.

LE BANDIERE ROSSE ASSEGNANO LA VITTORIA AD ANSTEY NELLA SUPERSPORT

A scattare dalla prima casella della griglia di partenza di gara 1 della classe Supersport è Bruce Anstey, in sella ad una Honda CBR 600 RR. Anstey scatta bene al via e si porta da subito al comando della gara, seguito da vicino da Ian Hutchinson (Yamaha R6) e Dan Kneen (Yamaha R6). Fuori dai giochi invece Michael Dunlop, che è costretto al ritiro per problemi tecnici alla sua Yamaha. Nella prima parte della gara Anstey sembra avere un passo superiore a tutti gli avversari, ma pian piano Hutchinson inizia ad assottigliare il suo distacco fino ad arrivare a soli 8 decimi dal leader della gara. Sembra che la vittoria sia quindi una questione tra i due. A causa della caduta di Joey’s Windmill viene però esposta la bandiera rossa e la gara viene interrotta. La vittoria viene assegnata dunque a Bruce Anstey, che si trovava al comando al momento dell'interruzione, davanti a Ian Hutchinson e Conor Cummins.
 
ULSTER GP 2016 – CLASSIFICA GARA 1 SUPERSPORT
  1. Bruce Anstey (Honda)
  2. Ian Hutchinson (Yahama) (+0.818)
  3. Conor Cummins (Honda) (+3.439)
 
Qui la classifica completa.

ANSTEY VOLA CON LA HONDA RC213V-S

Dopo la gara delle 600 cc è il momento della novità introdotta quest’anno all’Ulster GP: la Superpole. In questa sessione, i 10 piloti più veloci nelle prove della classe Superbike si giocano il tutto per tutto sul giro secco per conquistare la pole position. Vola letteralmente Bruce Anstey con la sua RC213V-S che ferma il cronometro a 3’19”504, vale a dire una media sul giro di 133.551 mph (214,92 km/h). Secondo tempo per la BMW di Michael Dunlop, con un ritardo di 1,667 secondi, e terzo Peter Hickman con la sua Kawasaki (+1.880). Seguono Hutchinson, Cummins, Harrison, Kneen, Johnson, Sheils e William Dunlop.
 
ULSTER GP 2016 – CLASSIFICA SUPERPOLE
  1. Bruce Anstey (Honda) (3’19”504)
  2. Michael Dunlop (BMW) (+1.667)
  3. Peter Hickman (Kawasaki) (+1.880)
 
Qui la classifica completa.

LIGTHWEIGHT E ULTRALIGHTWEIGHT

Secondo il proramma delle gare, dalla Superbike si torna poi alle piccole cilindrate, quelle delle classi Lightweight (250 GP -  400 cc – Moto  450) e Ultralightweight  (125 GP e Moto3). Quest’ultima categoria è dominata ancora una volta da Chris Elkin, che in sella all’unica Moto3 presente (Honda), si aggiudica la vittoria anche in questa seconda gara (dopo quella del giovedì), con ben 20 secondi di vantaggio su Sam Wilson (Honda). Terza posizione per Paul Robinson (Honda). Da segnalare l’ottava posizione finale dell’italiano Lorenzo Tiveron.
Nella classe Lightweigth invece la vittoria va a Neil Kernohan, che in sella alla sua Honda 250 transita sul traguardo con un vantaggio di 17 secondi su Davy Morgan (Honda) e di ben un minuto e 22 secondi su Darryl Tweed, terzo con la sua Kawasaki.
 
ULSTER GP 2016 – CLASSIFICA GARA LIGHTWEIGHT-ULTRALIGHTWEIGHT
Lightweight
  1. Neil Kernohan (Honda)
  2. Davy Morgan (Honda) (+17.717)
  3. Darryl Tweed (Kawasaki) (+1:22.570)
 
Ultralightweight
  1. Christian Elkin (Honda)
  2. Sam WIlson (Honda) (+20.963)
  3. Paul Robinson (Honda) (+24.448)
 
Qui la classifica completa.

CON GARA1 SBK, HUTCHINSON SI PORTA A DUE VITTORIE

Bruce Anstey non sbaglia la partenza di gara 1 della categoria Superbike e al termine del primo giro è al comando della gara. Dietro di lui troviamo Hutchinson, Hickman e Michael Dunlop. Le posizioni restano invariate fino al terzo giro, quando Hutchinson riesce a risprendere e sorpassare Anstey, portandosi così al comando della gara. Allo stesso tempo Dunlop passa Hickman e si porta in terza posizione. Anstey non ci sta a lasciare la testa della gara a Hutchinson e al quinto giro si riporta al comando. I due danno inizio ad una bella bagarre caratterizzata da sorpassi spettacolari, ma ad avere la meglio sul traguardo è Ian Hutchinson, che conquista così la seconda vittoria di giornata. La seconda posizione va dunque a Bruce Anstey, che taglia il traguardo staccato di soli 2 decimi; terzo Micheal Dunlop, a tre secondi dal vincitore.
 
ULSTER GP 2016 – CLASSIFICA GARA SUPERBIKE
  1. Ian Hutchinson (BMW)
  2. Bruce Anstey  (Honda) (+0.274)
  3. Michael Dunlop (BMW) (+3.043)
 
Qui la classifica completa.

SUPERSPORT GARA 2… VITTORIA N.3 PER HUTCHINSON

La griglia di partenza di gara 2 della classe Supersport vede un grande assente: non prende il via infatti Michael Dunlop, forse in seguito ai problemi avuti in gara 1. Al via scatta subito bene Ian Hutchinson con la sua Yamaha R6, che si porta al comando della gara, ma dopo poche curve William Dunlop lo supera e diventa il nuovo leader della gara. Hutchinson non ci sta e già al secondo giro fa capire a W. Dunlop, e a tutti gli avversari, le sue intenzioni riprendendosi la leadership. Dietro a Ian troviamo ad un gruppo compattissimo (i primi 7 piloti sono racchiusi in un solo secondo), nel quale troviamo anche Anstey, Cummins e Hickman. Ed è proprio Anstey che al quarto giro si porta al comando della gara, ma la sua leadership dura solo poche curve e immediatamente Hutchinson si rimette in testa. L’ultimo giro, con Ian che conduce la gara, è ricco di sorpassi tra Anstey, Hickman e W. Dunlop per giocarsi le posizioni sul podio. Sul traguardo è ancora una volta Ian Hutchinson il più veloce di tutti (e siamo a tre vittorie), davanti a W. Dunlop (+0.101) e Peter Hickman (+0.500).
 
ULSTER GP 2016 – CLASSIFICA GARA 2 SUPERSPORT
  1. Ian Hutchinson (Yamaha)
  2. William Dunlop (Yamaha) (+0.101)
  3. Peter Hickman (Kawasaki) (+0.500)
Qui la classifica completa.

COOPER SI AGGIUDICA LA SUPERTWINS

Scatta bene al via della gara della categoria Supertwin Dan Cooper che, con la sua Kawasaki si porta subito al comando. Appena dietro di lui, racchiusi in mezzo secondo, troviamo Cowton, Sheils e Loughlin. Ed è proprio Derek Sheils che si porta in testa durante il terzo giro di gara e cerca di allungare il passo sugli avversari; ma l’operazione non gli riesce. Nel frattempo, ai piloti di testa si aggiunge anche McGee. Il gruppetto al comando da vita ad una serie spettacolare di sorpassi, ma sul traguardo è Daniel Cooper che riesce ad avere la meglio sui suoi avversari. In seconda posizione transita Derek Sheils, con un ritardo di 4 decimi; terzo James Coward, a 6 decimi.
 
ULSTER GP 2016 – CLASSIFICA GARA SUPERTWIN
  1. Daniel Cooper (Kawasaki)
  2. Derek Shiels (Kawasaki) (+0.455)
  3. James Cowton (Kawasaki) (+0.654)
 
Qui la classifica completa.
 

È POKER PER IAN HUTCHINSON (E RECORD DEL TRACCIATO)

Ian Hutchinson scatta come un fulmine al via di gara 2 della categoria SBK e si porta fin da subito davanti a tutti. Al termine del primo giro, dietro a Ian troviamo Dunlop, Harrison, Hickman e solo in quinta posizione Anstey, che scattava dalla pole position. Tutti i piloti però sono vicinissimi e danno vita ad una gara spettacolare, ricca di sorpassi. Al termine del terzo giro è infatti Anstey al comando della gara, davanti a Hutchinson e Dunlop. A metà gara però Ian si riporta al comando, seguito da vicinissimo dagli inseguitori. All’ultimo giro tutto è ancora aperto: al comando troviamo un quartetto composto da Hutchinson, Anstey, Dunlop e Conor Cummisns e tutti potrebbero aggiudicarsi la vittoria finale. Sul traguardo finale però è ancora una volta Ian Hutchinson il più veloce di tutti, ed è talmente veloce da far registrare anche il nuovo record del tracciato dell’Ulster GP (3’18”704 ad una media di 134.089 mph – 215,79 km/h). Chiude in seconda posizione a 8 decimi di distacco Bruce Anstey; terzo posto per Michael Dunlop a 1,2 secondi.
 
ULSTER GP 2016 – CLASSIFICA GARA 2 SUPERBIKE
  1. Ian Hutchinson (BMW)
  2. Bruce Anstey (Honda) (+0.800)
  3. Michael Dunlop (BMW) (+1.289)
 
Qui la classifica completa.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA