SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Tutti i campioni del CIV Junior 2014

Daniel Angeli, Gabriele Mastroluca, Matteo Patacca, Roberta Ponziani, Alessio Chessa, Davide Baldini: questi i nomi dei campioni del 2014 eletti nella sesta e ultima tappa del campionato sulla pista di Ortona, in Abruzzo. Saranno i Valentino Rossi del futuro, magari in rosa?

Tutti i campioni del civ junior 2014

Sfilza di titoli assegnati domenica 21 settembre sul Circuito Internazionale d’Abruzzo: oltre alle Metrakit sono scese in pista tutte le categorie della classe Junior del CIV e si sono viste belle battaglie ma soprattutto una bella atmosfera nel paddock, come potete scoprire nelle foto della gallery. In totale sono scese in pista la bellezza di sette categorie!

 

JUNIOR B, JUNIOR A

I primi a scendere in pista sono stati i ragazzi (guai a chiamarli bambini) del Junior B dove  il neocampione Matteo Patacca su Phantom (titolo già stato assegnato alla gara precedente di Pomposa) ha chiuso con un quarto posto. Il gradino più alto del podio è andato a Matteo Bertelle su ZPF, che ha preceduto Bartolini (SG) e Bonamici (DM). In seguito abbiamo visto prendersi a sportellate (e dopo mangiare un panino gomito a gomito nel paddock) i virgulti della Junior A dove Matteo Boncinelli, alla guida della sua ZPF e Gabriele Mastroluca su Phantom hanno dato vita ad un entusiasmante duello terminato con la vittoria di Matteo, che si è portato a casa anche il titolo. Secondo quindi Boncinelli, terzo invece Davide Cangelosi su SG.

 

SAV

Venti erano i concorrenti schierati al via per la  SAV, la Scuola Avviamento Velocità: con il titolo già proprietà privata di Daniel Angeli (Polini), la gara di Ortona è stato un regolamento di conti tra Luca Lunetta su Polini e il neo campione europeo Mattia Falzone alla guida della Pasini. Bene al via anche l’olandese Veijer Collin (Grc), poi vittima di una scivolata fortunatamente senza conseguenze. Alla bandiera a scacchi è transitato per primo Lunetta, seguito da Falzone e Margarito.

 

OPEN A, OPEN B E MINIGP 50

Nella Open A la vittoria si tinge di rosa: la bravissima Roberta Ponziani (DM) si è laureata campionessa italiana, suondandole a tanti suoi colleghi maschi, grazie ad una stagione ricca di costanza e all’ottimo secondo posto conquistato sul circuito abruzzese. In gara è stata preceduta da Bucciarelli, terzo invece Luca Pirotti. Nella Open B prima volta al top per Alessio Chessa (DM) che si aggiudica il titolo tricolore, andandosi a prendere il secondo gradino del podio dietro al campione europeo Michael Carbonera (DM).  Bella prova anche per Nicola Domenichelli (DM), terzo.Nel pomeriggio hanno aggredito i cordoli i ragazzi del Campionato Italiano MiniGp 50, con Davide Baldini (RMU) che, non contento delle cinque vittorie stagionali, ha conquistato anche Ortona, centrando il sesto successo stagionale su sei gare disputate, conquistando meritatamente il titolo dopo una stagione dominata. Mazzullo e Carraro si sono dovuti accontentare del secondo e del terzo posto.

Se volete conoscere questi campioni li potrete trovare a EICMA 2014, dove avverranno le premiazioni ufficiali.

 

www.civ.tv

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA