23 December 2017

“Troy Bayliss punta al titolo, ma non ce la farà a conquistarlo”

Secondo i partecipanti al nostro sondaggio Troy Bayliss darà il meglio di sé per cercare di vincere il titolo di Campione Australiano, ma non riuscirà nell'impresa… Gli appassionati chiedono poi...
1/14 Nelle due gare australiane che hanno aperto il Mondiale SBK 2015, il 3 volte iridato SBK Troy Bayliss è tornato in corsa dopo 7 anni dal ritiro
Come ormai ben saprete nel 2018 Troy Bayliss prenderà parte al Campionato Australiano Superbike 2018. Il tre volte campione del Mondo Superbike disputerà tutte le gare, al posto di Callum Spriggs (infortunatosi a metà della stagione 2017 e impossibilitato a prendere parte al prossimo Campionato), in sella Ducati 1299 Panigale R Finale Edition del Team DesmoSport (di cui Bayliss è co-proprietario insieme a Ben Henry), supportato direttamente dalla casa di Borgo Panigale.

Così ad inizio settimana abbiamo voluto chiedervi cosa ne pensate del suo ritorno. Al sondaggio avete partecipato in più di 900 e nessuno, ma proprio nessuno (non era mai successo in un nostro sondaggio), pensa che Troy Bayliss farà una figuraccia in gara. Il 40% dei votanti sostiene invece che Troy abbia fatto bene a tornare a correre, solo il 12,9% invece è dell'idea opposta; c'è anche chi sostiene che alla sua età rischia solo di farsi male (5,8%). In ogni caso, la maggior parte dei votanti (41,3%) ritiene che comunque dovessero andare le cose la sua immagine ne uscirà esaltata.
Troy Bayliss

Il lupo perde il pelo ma non il vizio

Troy Bayliss
Ma cosa l'ha spinto a prendere parte al campionato? Il 52% di voi sostiene che se uno ha le gare nel DNA non può farne a meno, anche se la carta d'identità segna ormai 48 anni. Un internauta su tre invece pensa che il carrozziere più veloce del Mondo lo abbia fatto per cercare di conquistare il titolo australiano, che ancora manca nel suo palmarès. Infine, il 18,2%, ritiene che lo abbia fatto per "noia".

Siete quasi tutti d'accordo (86,7%) sul fatto che una volta abbassata la visiera Troy darà il meglio di sé per cercare di vincere. Ce la farà? Ritenete possibile che Bayliss riesca a vincere almeno una gara (54%), ma la conquista del titolo sembrerebbe più complicata… Solo il 18,2% lo vede in prima posizione del campionato alla fine della stagione, il 31,1% pensa che finirà sul podio; ma la maggior parte di voi ritiene più plausibile che Troy finisca l'anno di gare nella top five… staremo a vedere.

"Vecchie Glorie GP"

Il ritorno in gara di Troy vi ha fatto sognare (62,7%) un Campionato dedicato alle "vecchie glorie". Uno su tutti il pilota che vorreste rivedere tra i cordoli: "King" Carl Fogarty, chiamato a gran voce dal 29,3% di voi. A ruota di Fogarty "Nitronori" Noriyuki Haga (17,8%), "Elbowz" Ben Spies (9,8%), Pierfrancesco "Frankie" Chili (9,3%) e "Il corsaro" Max Biaggi (7,1%). Dietro di loro Colin Edwards, Troy Corser, John Kocinski, Carlos Checa, Ben Bostrom… Quanto sarebbe bello rivederli tutti insieme in pista?
Carl Fogarty

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA