Troy Bayliss chiude la stagione con una vittoria a Phillip Island

Troy Bayliss ha vinto l’ultima gara del Campionato Australiano Superbike 2018, dopo un’ottima stagione che lo ha visto sempre protagonista. Sfiorato per soli 3 punti il secondo posto nella classifica generale
1/29 ASBK 2018: Troy Bayliss in sella alla Ducati 1299 Panigale R Final Edition
Troy Bayliss, a 49 anni e dopo 3 titoli Mondiali Superbike (2001, 2006 e 2008), non ha perso lo smalto e la voglia di vincere. Durante la stagione 2018 dell’ASBK il numero 21 si è messo più volte in mostra lottando contro i leader del campionato. Sul tracciato di Phillip Island, ultimo appuntamento di gara della stagione, Bayliss ha portato la sua Ducati 1299 Panigale sul gradino più alto del podio dopo una bella battaglia con Brian Staring. La vittoria ha permesso a Troy di chiudere il campionato al terzo posto (273 punti), alle spalle dei connazionali Troy Herfoss (321 punti) e Wayne Maxwell (276 punti).

Bayliss, protagonista assoluto del WDW 2018 e della Race of Champions (la sua moto è stata battuta all’asta a cifre da capogiro) ha già dichiarato di essere impaziente di correre sulla Panigale V4 nel 2019.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA