di Matteo Solinghi - 13 aprile 2016

Enduro 2016: zoom sul Trofeo Husqvarna

La prima tappa (svoltasi a Castiglion Fiorentino) è stata vinta dall’ospite d’onore Jacopo Cerutti (12° alla Dakar 2016), su Husqvarna FE 450 4T. Ma è già ora di pensare alla seconda e a tutte le altre prove. Ecco le classifiche di Campionato (Assoluta e tutte le Classi), il calendario e le foto più belle del primo appuntamento stagionale

Operazioni preliminari e l’ospite d’onore

La prima prova del Trofeo Husqvarna Enduro 2016 si è corsa a Castiglion Fiorentino (AR) ed ha soddisfatto ampiamente le aspettative della vigilia, con ben 104 piloti iscritti, cifra in netto aumento rispetto agli anni passati, con 90 classificati in una manifestazione di successo organizzata dal motoclub della località toscana (qui le foto). Tanti piloti accompagnati da altrettanti concessionari del Marchio si sono presentati già sabato per le verifiche tecniche e per partecipare al briefing, dove, come da tradizione, sono stati estratti numerosi premi di valore messi a disposizione dalle aziende partner del Trofeo. Ospite d’onore della riunione e del successivo aperitivo è stato Jacopo Cerutti, Campione Italiano Motorally in carica nonché migliore italiano all’ultima Dakar. L’ufficiale del Team CF Racing ha ripercorso assieme ai piloti del Trofeo i momenti più belli della sua esperienza dakariana, poi domenica ha corso la gara facendo anche segnare la miglior prestazione assoluta. A dargli filo da torcere è stata l’altra star della manifestazione Maurizio Gerini, in gara con i colori del locale team Solarys Racing. Gerini ha vinto due prove speciali lottando con Cerutti per la vittoria finale ed ha chiuso alle spalle del comasco con un distacco di circa 8”. Nicolò Bruschi ha conquistato la medaglia di bronzo: il piacentino, sempre molto veloce sulla Husqvarna TE 300 del Team Osellini Racing, è anche uno dei protagonisti negli Assoluti d’Italia Enduro nella categoria Junior.

I dettagli della gara e le restanti tappe

Se siete interessati a prendere parte alle prossime gare del Trofeo monomarca Husqvarna (oppure vi siete già iscritti), ecco alcune informazioni utili riguardanti la tappa di Castiglion Fiorentino: la gara, alla portata di tutti, si è sviluppata su un percorso di 47 km ripetuto tre volte. A circa 7 km dal via c’era la speciale in linea, lunga 5 km. Fino al primo controllo orario, previsto al km numero 30, il tracciato era quasi interamente fuoristrada. Dopo il secondo controllo orario, a poca distanza dal paddock, c’era il Cross Test: circa 3,5 km di lunghezza col miglior crono di Cerutti in 4’29”46. I migliori hanno effettuato un totale di 32’ cronometrati, a tutto favore del divertimento e dello spettacolo.
Viste le numerose richieste, nei prossimi giorni Husqvarna Motorcycles Italia deciderà se riaprire temporaneamente le iscrizioni al Trofeo in vista della seconda gara in programma il 22 maggio a Cairo Montenotte (SV). Di seguito il calendario completo.

  • 3 Aprile – Castiglion Fiorentino (AR), M.C. Castiglion Fiorentino
  • 22 Maggio – Cairo Montenotte (SV), M.C. Cairo Montenotte
  • 12 Giugno - Sant'Angelo in Vado (PS), M.C. T. Benelli
  • 03 Luglio – Ponte Dell’Olio (PC), M.C. Ponte Dell’Olio
  • 24 Luglio – Capriva (GO), M.C. Pino Medeo
  • 16 Ottobre – Radicondoli (SI), M.C. Garganella (punteggio doppio)

Tutti i vincitori di classe

  • E1: Simone Martini – MC Tre Torri Albenga - TE 125
  • E2: Luca Turra – MC Pistoni Roventi – FE 350
  • E3: Matteo Gabrielli – MC Pino Medeot – TE 300
  • Junior: Lorenzo Bazzurri – MC Spoleto – TE 125
  • Veteran: Gabriele Giraldi – MC Vernio – FE 350
  • Top Class: Nicolò Bruschi – MC Pavia – TE 300
  • Ospiti: Jacopo Cerutti – MC Intimiano – FE 450
Le classifiche complete sono consultabili e scaricabili cliccando sui link in blu nella parte alta di questo articolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA