di Andrea Rosotti - 21 novembre 2013

Trasporto moto e bloccaggio bagagli: nuovo sistema Avtens

Un brevetto Made in Italy vuole imporsi tra i dispositivi di bloccaggio di carichi e attrezzature. Nato per qualsiasi necessità, può essere usato anche per le moto (e sulle moto). È pratico e di facile utilizzo, strizza l’occhio anche alla sicurezza

Trasporto moto e bloccaggio bagagli: nuovo sistema avtens

Capita spesso di dover assicurare dei carichi alle nostre moto, però risulta anche difficile trovare un buon metodo per farlo. Da sempre, esistono i ganci elastici, quelli appuntiti che rischiano di accecarci se perdiamo la presa. Avtens, così, ha pensato ad una soluzione al problema, creando un dispositivo facile e sicuro da usare e, allo stesso tempo, anche robusto. Può servire agli appassionati di turismo per fissare degli oggetti alla propria moto, oppure ai “pistaioli” per bloccare la moto sul carrello o sul furgone.

 

INGEGNERISTICO

Il dispositivo realizzato dall’italiana Avtens, che si chiama AVT25, si affida alle più disparate soluzioni tecniche per raggiungere gli obiettivi prefissati: ergonomia, sicurezza, praticità, durata. Inoltre doveva essere versatile, cioè adatto ad ogni tipo di utilizzo. Il sistema brevettato prevede la dentatura a ingranaggi interni, una leva di azionamento basculante, leggeri sfregamenti ed attriti e struttura realizzata in materiale plastico ad alta resistenza. La facilità di utilizzo viene garantita dal produttore grazie al procedimento di sblocco, ottenibile con un semplice bottone, e di bloccaggio con tensionamento regolabile. Il prodotto è compatto e, quindi, riponibile anche in spazi ristretti, come per esempio il sottosella o il bauletto della moto, e leggero: solo 170 grammi.

 

SCEGLIETE QUELLO ADATTO A VOI

AVT25 è disponibile in cinque diverse configurazioni, con nastro lungo fino a 5.5 metri e carico tra 300 e 500 daN. I modelli sono due: SA, da portare sempre con sé, oppure FX, che si può tenere fissato al vostro veicolo tramite un bullone. Per tutte le altre caratteristiche, potete fare riferimento al sito ufficiale del produttore, oppure sfogliare la nostra gallery per vedere alcune delle applicazioni possibili! Infine, ecco un video che spiega il funzionamento.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli