SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Tragedia al Rally di Sardegna: muore il francese Jean-Claude Auert per una crisi cardiaca

Jean-Claude Auert ha perso la vita lo scorso 1 giugno, mentre partecipava con il numero 203 al Sardegna Rally Race. Lo ha stroncato un attacco di cuore.

Tragedia al rally di sardegna: muore il francese jean-claude auert per una crisi cardiaca

San Teodoro (OLBIA) 3 giugno 2010 - Jean-Claude Auert ha perso la vita lo scorso 1 giugno, mentre partecipava con il numero 203 al Sardegna Rally Race. Una crisi cardiaca ha stroncato il francese, mentre si trovava in sella al suo quad Can-Am al km 15,90 del primo settore selettivo della quinta ed ultima tappa del rally. Auert era nato il 22 novembre 1948, faceva l’architetto di professione e abitava a Sarreguemines, in Francia. Aveva già esperienza nei rally e aveva partecipato alla Dakar 2009, insieme con suo figlio Brice. Il pilota si è fermato, accusando un malore, poco dopo il suo ingresso nel tratto di speciale, e ha perso conoscenza. Lo ha soccorso Gianfranco Bosco, medico motociclista, responsabile dell’équipe sanitaria di assistenza della Gara. Bosco chiudeva lo schieramento dei concorrenti e quando ha visto il francese svenuto lo ha soccorso immediatamente. Intanto gli organizzatori lanciavano l’allarme al pronto soccorso dell’ospedale di Olbia e facevano intervenire l’ambulanza e l’elicottero medico che sorvolava la corsa. Purtroppo, però, l’attacco di cuore è stato irrisolvibile e per Auert non c’è stato nulla da fare.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA