Tourist Trophy 2015: Stefano Bonetti c'è!

Anche il Tourist Trophy 2015 vedrà al via il pilota bergamasco Stefano Bonetti, che affronterà la più prestigiosa delle road race in sella a Kawasaki (l’obiettivo è di correre in due classi, non ancora definite). Incerta, invece, la sua partecipazione alla North West 200

Tourist trophy 2015: stefano bonetti c'è!

Le corse su strada sono qualcosa di indescrivibile per gli appassionati della velocità (ecco cosa ne pensate voi lettori): i piloti sfrecciano a più di 200 km/h in sella alle loro moto tra le case, i marciapiedi e gli alberi di una città, di un paesino o di una montagna. La North West 200, l'Ulster GP, il Macau GP, la Pikes Peak sono solo alcune tra le più conosciute road race ma senza ombra di dubbio il Tourist Trophy dell'Isola di Man è la gara più leggendaria, un traguardo per tutti i piloti professionisti delle corse su strada (cliccate qui per farvi un giro sul Mountain Course con Michael Dunlop).

Tra i piloti che hanno partecipato al TT ci sono anche gli italiani, tra l'altro con una bella tradizione di vottorie (i nomi  Giacomo Agostini, Omobono Tenni, Carlo Ubbiali, Tarquinio Provini, Dario Ambrosini vi dicono nulla?). Negli ultimi anni il triclore nelle road races è rappresentato da Stefano Bonetti, italiano che detiene il miglior piazzamento alla North West (5° nel 2012). Ma quali sono i progetti per la prossima stagione?

 

PRIMA DI TUTTO IL TT

Nonostante poche settimane fa avesse deciso di ritirarsi dalle corse, Stefano ha cambiato idea e ha comunicato che nel 2015 correrà con il Team Rocknroad Racing (guardate qui le foto del pilota in azione). Ancora non è stato definito quali gare e con che moto Bonetti scenderà in… strada: sicuramente sarà uno dei partecipanti al Tourist Trophy 2015 (l’obiettivo è di schierarsi in due classi), ma è incerta la sua apparizione alla North West 200. L’alternativa sarebbe la 300 Curves, gara dislocata ad Horize (Repubblica Ceca) che spesso per la sua importanza viene definita il TT dell'est. Per quanto riguarda il mezzo, Stefano Bonetti spiega: “Ho intenzione di utilizzare sia una Kawasaki Supersport sia Superstock, ma la 600 cc è ancora in dubbio. Mi piacerebbe andare nella categoria Supertwin su una Kawasaki 650 cc (si riferisce alla bilindrica ER-6n)”.

Speriamo di vedere il pilota italiano là davanti a giocarsi le prime posizioni e gli auguriamo un grosso in bocca al lupo per la stagione 2015!

 

SOLO CORSE SU STRADA

Stefano Bonetti nasce il 23 dicembre del 1976 a Lovere (in provincia di Bergamo, Lombardia). Le sue attenzioni si rivolgono al mondo delle road racing e in particolar modo alle gare in salita. All’età di 25 anni vince il suo primo titolo italiano di velocità in salita nella classe 125. I successi proseguono con la vittoria in 250 nel 2002, nella 600 nel 2004 e nella 1000 Open nel 2005, 2009, 2010 e 2011, portando a 7 i campionati italiani conquistati. Grazie all’esperienza fatta in questi anni, dal 2012 Bonetti affronta diverse gare internazionali come il Tourist Trophy e la North West 200.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA