Torna il campionato FMI Aprilia Sport Production

Il campionato monomarca dedicato ai giovani talenti è in programma anche per quest'anno, sempre in sella alle RS 250 SP della casa di Noale prodotte da Ohvale. A supporto dei giovani piloti nella scorsa stagione istruttori d'eccezione come Matteo Baiocco e Tommaso Marcon

1/17

Si scaldano i motori per la stagione 2023 del Campionato Italiano FMI Aprilia Sport Production, la serie monomarca nata dalla partnership fra Aprilia Racing e Federazione Motociclistica Italiana con l’obiettivo di portare in pista ragazze e ragazzi a partire dai 12 anni di età. Una formula dinamica, con costi d'esercizio accessibili e una piattaforma tecnica sviluppata per valorizzare il talento del pilota.

Si correrà con la Aprilia RS 250 SP, costruita dal produttore veneto Ohvale e che sfrutta tutto il know-how del Reparto Corse Aprilia. Equipaggiata con la migliore componentistica racing: sospensioni Öhlins, freni Brembo, scarico SC Project, cerchi Marchesini da 17” gommati Dunlop è spinta da un monocilindrico quattro tempi di 250 cc e accreditata di 35 CV di potenza. Obiettivo di questo campionato è quello di accompagnare la crescita dei giovani piloti, assecondandone il diverso livello di preparazione.

Un progetto che ha ricevuto consensi anche a livello internazionale: è stato infatti scelto dalla North America Talent Cup, nata nel 2022 come parte del programma "Road to MotoGP".

La Sport Production offre ai partecipanti una esperienza a 360°. Nella precedente stagione i piloti hanno avuto l'opportunità di scendere in pista a Misano durante gli Aprilia All Stars oltre ad avere il supporto di coach come Lorenzo Savadori, Matteo Baiocco e Tommaso Marcon. A chiudere la stagione, la presenza ad EICMA in compagnia dei piloti ufficiali Aprilia Racing MotoGP Aleix Espargaró e Maverick Viñales.

Ecco le parole di Massimo Rivola, Amministratore Delegato Aprilia Racing:


"Sport Production è una pietra miliare della storia Aprilia ed è stato un onore, oltre che una responsabilità, riportare in pista insieme alla FMI una categoria formativa che negli anni è stata capace di far emergere grandi campioni italiani del motociclismo mondiale. L'intento rimane lo stesso, ovvero mettere a disposizione dei giovani piloti una valida piattaforma tecnica sulla base della quale costruire il proprio percorso formativo. Il terzo anno della 250 Sport Production vedrà il passaggio ad una unica categoria, dotata della versione più evoluta della nostra RS 250 SP, una moto fruibile e dai costi d'esercizio contenuti. I nostri coach d'eccezione, il livello della competizione e le magnifiche piste italiane fanno il resto. Buona fortuna quindi ai ragazzi e ragazze che sceglieranno di affrontare questa sfida, ci vedremo in pista!".

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA