Internazionali d'Italia 2016: Cairoli salta anche Ottobiano

Il campione siciliano non è ancora a posto fisicamente e rimanda il rientro dall'infortunio. Il suo 2016 inizia in Qatar il 27 febbraio (prima tappa del Mondiale)
 

Non c'è l'ok del medico

Il debutto di Antonio Cairoli in questo 2016, annunciato per questo fine settimana a Ottobiano nell’ultima prova degli Internazionali d’Italia, è rimandato al 27 febbraio con l’apertura del Mondiale in Qatar. Antonio ha appena comunicato di non aver avuto l’ok dal suo medico a prendere il via, nonostante avesse già ripreso gli allenamenti, tra l’altro proprio sul tracciato South Milano lo scorso fine settimana. Noi eravamo personalmente presenti a quel test e la smorfia che ci ha fatto Antonio alla domanda sulle sue condizioni fisiche, oggi, assume un valore  più importante rispetto a quanto recepito in quel momento. Fonti vicine al pilota ci parlano di un problema di cervicale che si è sommato alle costole infortunate e che sta richiedendo più tempo del previsto per tornare a posto.
Queste le poche parole del siciliano in merito alla sua assenza: “Ciao ragazzi, purtroppo non ci sarò ad Ottobiano. Non ho ancora avuto l’ok del medico. Cercherò di tornare in buone condizioni per il Qatar”.
A questo punto la stessa cosa ce l’auguriamo anche noi. Non vediamo l’ora di vederti in pista (sempre con il Team De Carli e con KTM). Forza Tony!
1/49 Presentazione team Red Bull KTM Factory. Tony Cairoli sulla KTM SX-F 450

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA