SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Tito Rabat in auto, Carlos Sainz sulla Honda CBR1000RR! Il video

Estrella Galicia 0,0 (sponsor nel 2016 sia in MotoGP che in Formula 1) porta sul circuito spagnolo di Jarama Tito Rabat e Carlos Sainz, che per una volta si scambiano i mezzi: il campione del Mondo Moto2 2014 su una rombante Renault RS01, il pilota di F1 su una Honda CBR1000RR vestita coi colori del team in cui Tito correrà nel 2016. Video e dichiarazioni

Fiducia ai giovani piloti

A seguito della conferenza stampa, in cui Tito Rabat e Carlos Sainz hanno riflettuto sull’intensa stagione da poco conclusa nei campionati di appartenenza, cioè F1 e Moto2 (qui trovate i risultai delle gare e del campionato Moto2 corso da Rabat nel 2015), i due piloti hanno parlato dei rispettivi obiettivi per il 2016. La prossima stagione vedrà Rabat impegnato nella classe MotoGP con il Team Estrella Galicia 0,0, in sella alla Honda RC213V. Al termine delle interviste Rabat e Sainz si sono divertiti a Jarama, dando spettacolo alla guida di una Renault RS01 e una Honda CBR1000.Guardate le foto cliccando sull'anteprima della gallery, qui sotto, poi gustatevi il videoo eleggete le dichiarazioni.
1/27 Tito Rabat sulla Moto2 sponsorizzata da Estrella Galicia 0,0

scambio tra campioni

Sainz: "Con le doti di Rossi, Marquez, Lorenzo e Pedrosa si fa il pilota perfetto"

Tito Rabat, pilota del Campionato del Mondo MotoGP
"È molto importante per uno sportivo avere uno sponsor che gli dà fiducia. Nel 2016 correrò nella classe MotoGP per continuare a crescere come pilota, questo accade anche grazie a Estrella Galicia 0,0. Lo Sponsor ha un progetto molto interessante per sostenere i giovani talenti, un progetto che permette ai piloti di partire da zero per poi accompagnarli fino alla MotoGP. Avere qualcuno che crede in noi e ci sostiene è sempre molto importante e mantiene vivo questo sport".
 
Carlos Sainz, Pilota del Campionato del Mondo Formula 1
"Per un Marchio puntare su piloti giovani e con poca esperienza vuol dire esporsi ad alcuni rischi perché il successo non è garantito; è più semplice affidarsi a piloti navigati dato che spesso l’esperienza è indice di affidabilità. Estrella Galicia 0,0 ha sempre saputo rischiare in questo senso. Per quanto mi riguarda nel 2013 stavo attraversando un momento difficile ma Estrella Galicia 0,0 ha scelto ugualmente di credere in me. Questo la dice lunga sul Marchio, che mi sento di ringraziare, perché è stato capace di darmi un grande sostegno. Mi piacciono le moto, vorrei avere la testa di Rossi perché riesce a gestire al meglio la corsa, sia in gruppo che da solo Valentino sa sempre cosa fare alla perfezione. Marquez è il più aggressivo, non si preoccupa di niente ed è molto coraggioso, cerca di dare sempre il massimo, il 100% pur di vincere. Di Lorenzo apprezzo la costanza e la delicatezza, la capacità di non commettere mai errori ed essere allo stesso tempo molto veloce. Mi piace, infine, lo stile di guida di Pedrosa, elegante e perfetto in tutto. Vorrei provare una MotoGP, ma mi divertirei anche con una Moto2 o Moto3”.
 
Jose Villanueva, responsabile delle sponsorizzazioni per Estrella Galicia 0,0
"Il sostegno a favore dei giovani talenti nel mondo del motorsport è una parte fondamentale della nostra attività. È un piacere avere degli sportivi di talento come Tito Rabat e Carlos Sainz al nostro fianco. Il nostro impegno è quello di aiutarli a progredire nella loro carriera e di crescere insieme per condividere successi. Siamo orgogliosi della stagione passata, il 2015 è stato un anno fondamentale per il nostro Marchio e per la prima volta siamo stati presenti sia in Formula 1 che nella MotoGP".

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA