The Bike Field: foto e video delle special più belle

Il 9 e 10 aprile si è svolto l’evento organizzato da Motociclismo in tema di special. Sul prato della nostra sede è andata in scena un’esposizione/contest di special realizzate dai lettori. Ecco quelle premiate, ma anche le immagini che raccontano i test ride (Guzzi, Harley, Mash, Fantic…), l’atmosfera, la gente

Un successo!

Permetteteci di iniziare questo articolo con un enorme grazie! Grazie a chi ha creduto in “The Bike Field”, alle Case che hanno sostenuto l’evento, a tutti quelli che hanno contribuito alla riuscita della manifestazione, a tutti voi che siete venuti a trovarci: siete stati in tantissimi, oltre 1.000 visitatori, con 274 test ride distribuiti tra Moto Guzzi V9, gamma Harley-Davidson e Mash (più quelli delle apprezzatissime e-fat bike Fantic). Grazie a tutti, aavete contribuito al successo di un weekend indimenticabile (qui il racconto per immagini).

Il campo delle special

Gettonatissimi i test ride, dicevamo, ma l’ossatura di The Bike Field sono state le moto, le special selezionate per il contest e quelle esposte agli stand (le Guzzi V7 II customizzate per Lord Of The Bikes; le R nineT special esposte da BMW insieme alle moto di serie, compresa la Scrambler; le “opere” di Inglorious Basterds, PDF, Passione Moto, AQG, Luis Moto, Ipothesys, Vespa Club Rho…). Avremo modo di approfondire le creazioni più belle interessanti, per ora ecco i podi del nostro contest (cliccate sui link per vedere direttamente le moto e non perdetevi i video).

Categoria Moped

  1. Alessandro Danini (premiato anche per la realizzazione più artigianale)
  2. Andrea Facchini
  3. Roberto Paternostro

arrivederci

Complimenti ovviamente a tutti i partecipanti, alcuni autori di special davvero interessanti e di cui torneremo a parlare dalle pagine di Motociclismo e Motociclismo.it. Non ci resta che proporvi di nuovo di guardare la gallery, dandovi appuntamento alla prossima edizione di The Bike Field.
 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA