Test: Triumph Thunderbird

Sulle strade di Barcellona, abbiamo testato la nuova Triumph. Nonostante la mole di 339 kg, si è rivelata precisa, reattiva, veloce nell’inserimento in curva e rigorosa nel mantenere la traiettoria impostata. La Thunderbird è divertimento puro nel misto, anche stretto, dove si guida con il solo pensiero nonostante il gommone posteriore da 200, grazie anche alla taratura della forcella Showa da 47 mm. Il bicilindrico parallelo si è rivelato corposo sin dai 1.000 giri fino a 4.000 giri.

Test: triumph thunderbird


I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA