Test privati Moto2 Jerez: Thomas Luthi sulla Suter è il più veloce del primo giorno

Si è concluso il primo girono di test della Moto2 a Jerez e lo svizzero Thomas Luthi, sulla Suter, ha fatto segnare il miglior tempo con un 1:43.0, avvicinandosi molto vicino al record della pista

Test privati moto2 jerez: thomas luthi sulla suter è il più veloce del primo giorno

Jerez de la Frontera (SPAGNA )TEST MOTO2 Thomas Luthi, in sella alla Suter del team Interwetten Paddock, è stato il più veloce in pista, nel primo giorno di test della Moto2, sul tracciato spagnolo. Il pilota svizzero ha girato in 1:43.0, due decimi più veloce dell’italiano Corti (Italtrans Racing) e sei decimi meglio di Takaami Nakagami, secondo pilota della squadra italiana. Il meteo, nella prima sessione di test, era più favorevole rispetto alla sessione di Valencia: la temperatura era meno rigida, ma in pista faceva freddo lo stesso.

RIFERIMENTI DEL CIRCUITONelle qualifiche del Gran Premio di Spagna del 2011, a Jerez, Stefan Bradl sulla Kalex del team Viessmann Kiefer Racing aveva girato in 1'42.706, mantenendo una velocità media di 252,2 km e facendo registrare il nuovo record della pista. Nel warm up Andrea Iannone sulla Suter del team Speed Master aveva ottenuto un 1'57.10, ma la pista era bagnata, così come lo era anche in gara, occasione in cui sempre Iannone ha fatto il giro veloce in gara, con un crono di 1'53.893. Il record della pista in gara appartiene a Toni Elias che, nel 2010, ha girato in 1'44.710, con una velocità media di 152,1 Km/h.

ALTI E BASSI Mentre Redding, sulla Kalex era andato molto bene negli scorsi test di Valencia, imponendosi nei primi due gironi di prove, qui a Jerez lui e il suo compagno di squadra Mika Kallio hanno avuto problemi di chatter alla Kalex, che hanno impegnato l’intero giovedì della squadra per la risoluzione. I due piloti sono comunque rientrati nei migliori cinque.

TUTTO NUOVOBradley Smith ha provato la Mistral 610 della Tech 3 Racing, aggiornata con un nuovo telaio che gli ha creato diversi problemi. Per questo ha potuto guirare meno del previsto. Ma l’inglese non si è fatto scoraggiare e ha tagliato corto, dicendo: “È proprio a questo che servono i test”. I piloti della Aspar si sono dovuti invece concentrare sue diversi obiettivi: il Campione del Mondo Moto2 2010 Toni Elias ha concluso solo 16esimo e per questo sta cercando una maggiore velocità massima, mentre Nico Terol, 14esimo, vole più aderenza al posteriore.

GRANDE ASSENTEMarc Marquez non partecipa ai test: è ancora in fase di riabilitazione dopo l’operazione all’occhio. Si sa che si sta allenando con il motocross. Alcune voci, però, rivelano che il colpo alla testa gli ha causato problemi più seri di quelli alla vista. Un vero guaio.

Tempi Moto2 non ufficiali del giovedì (registrati dai team). Le squadre non elencate non hanno fornito i tempi dei loro piloti::

1. Thomas Luthi, INTERWETTEN PADDOCK, 1’43.0 (63 laps)
2. Claudio Corti, ITALTRANS RACING TEAM, 1’43.2 (66 laps)
3. Takaaki Nakagami, ITALTRANS RACING TEAM, 1’43.6 (65 laps)
4. Mika Kallio, MARC VDS RACING TEAM, 1’43.6 (65 laps)
5. Scott Redding, MARC VDS RACING TEAM , 1’43.6 (72 laps)
6. Andrea Iannone, SPEED MASTER, 1’43.7 (48 laps)
7. Alex De Angelis, NGM MOBILE FORWARD RACING, 1’43.8 (53 laps)
8. Bradley Smith, TECH 3 RACING , 1’43.8 (61 laps)
9. Simone Corsi, IODARACING PROJECT , 1’43.9 (42 laps)
10. Yuki Takahashi, NGM MOBILE FORWARD RACING, 1’44.1
11. Randy Krummenacher, GP TEAM SWITZERLAND, 1’44.2
12. Mike Di Meglio, SPEED UP, 1’44.2 (50 laps)
13. Xavier Simeon, TECH 3 RACING, 1’44.2 (61 laps)
14. Nico Terol, ASPAR TEAM Moto2, 1’44.3 (55 laps)
15. Gino Rea, GRESINI RACING Moto2, 1’44.4
16. Toni Elías, ASPAR TEAM Moto2, 1’44.5 (85 laps)
17. Max Neukirchner, KIEFER RACING, 1’44.8
18. Ricky Cardus, ARGUIÑANO RACING TEAM, 1’45.2 (63 laps)
19. Johann Zarco, JIR Moto2, 1’45.4 (49 laps)
20. Roberto Rolfo, TECHNOMAG-CIP, 1’45.7 (60 laps)
21. Dominique Aegerter, TECHNOMAG-CIP, 1’46.0 (77 laps)
22. Eric Granado, JIR Moto2, 1’47.0 (43 laps)
23. Damian Cudlin, QMMF RACING TEAM, 1’47.4 (75 laps)
24. Elena Rosell, QMMF RACING TEAM, 1’47.7 (84 laps)

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA