25 February 2013

Test MotoGP a Sepang: Pedrosa il migliore, Rossi 5°

Ancora spagnoli al top nei test precampionato della MotoGP. Sulla pista malese è sempre testa a testa tra Pedrosa, Lorenzo e Marquez. Ma Bradl non è lontano. Valentino Rossi a mezzo secondo, lente le Ducati ufficiali, Spies e Iannone dietro le CRT

Test motogp a sepang: pedrosa il migliore, rossi 5°

Si riparte da dove ci eravamo lasciati, con i primi test ufficiali della stagione 2013 a Sepang. Nella prima giornata di prove sul circuito malese tornano in pista i piloti della MotoGP e vengono ribaditi i valori già espressi due settimane fa. Non poteva mancare la pioggia monsonica, che costringe di fatto i piloti a rinunciare alla sessione pomeridiana (solo pochi giri per Pedrosa e Bradl).

IN TESTA NON SI CAMBIA
Al primo posto si riconferma Dani Pedrosa, ancora al comando per la quarta sessione consecutiva. Lo spagnolo passa subito in testa fin dalla mattina e nel corso della giornata riesce a spuntare un best lap di 2’01”580, ancora oltre un secondo lontano dalle migliori performance (2'00"100). A poco più di due decimi troviamo Jorge Lorenzo, nuovamente secondo, seguito da Marc Marquez. Se il maiorchino non migliora il suo tempo nel corso della giornata, l’esordiente Marquez continua costantemente a migliorare la sua prestazione, riuscendo a portarsi a 0”362 dalla vetta ma incappando anche in una caduta, senza conseguenze.

ROSSI ALL’INSEGUIMENTO
Fuori dal podio tutto spagnolo troviamo Stefan Bradl che, sulla Honda del team di Lucio Cecchinello, è autore di un’ottima prestazione in 2’01”959. Il tedesco riesce a mettersi dietro anche Valentino Rossi che accumula un distacco di 0”448, staccato di circa due decimi dal compagno di squadra e in linea con il ritardo dei test di due settimane fa. Il pesarese ha però avuto problemi con la M1 dotata del nuovo telaio, quindi ha usato quella già testata in precedenza, concentrandosi sul passo piuttosto che cercare il tempone. Segue un’ altra M1, quella privata di Tech3 guidata da Cal Crutchlow, a 0”244 dal Dottore. Settima posizione per Alvaro Bautista.

LE ROSSE IN AFFANNO
Continua il duro periodo di apprendistato in sella alla GP13 per Andrea Dovizioso, oggi il migliore ducatista. Il suo 2’02”801 gli vale l’ottavo posto, primo pilota sopra il secondo di distacco. A seguire c’è Nicky Hayden, che paga al forlivese 0”342. Dovizioso ha ottenuto il proprio tempo facendo la metà dei giri del solito stacanovista hayden. Che stia cominciando a capirci qualcosa della GP13?Decima piazza per l’esordiente Bradley Smith, autore anche di una caduta, seguito dal collaudatore Yamaha Katsayuki Nakasuga.

ESPARGARO DAVANTI ALLE DUCATI SATELLITE
I problemi delle rosse di Borgo Panigale continuano anche per i piloti del team Pramac. Il “ritrovato” Ben Spies chiude tredicesimo davanti al rookie Andrea Iannone, a quasi due secondi e mezzo dalla vetta. Davanti a loro riesce a piazzarsi anche una CRT, quella guidata da un ottimo Aleix Espargaro che, nonostante sconti una caduta in giornata, è costantemente il migliore della categoria in questo inizio di stagione. Seconda CRT in pista è quella guidata da Hiroshi Aoyama, oggi in diciassettesima posizione. Tra gli italiani, ventunesimo posto per Danilo Petrucci mentre venticinquesimo risulta Claudio Corti.

Appuntamento a domani per la seconda giornata di test, sperando che il tempo assista i piloti.

 

SEPANG, TEST MOTOGP 26-28 FEBBRAIO 2013

Pos.

Pilota

Team

Giro veloce

Distacco

1

PEDROSA, Dani

Repsol Honda Team

2:01.580

 

2

LORENZO, Jorge

Yamaha Factory Racing

2:01.815

0.235

3

MARQUEZ, Marc

Repsol Honda Team

2:01.942

0.362

4

BRADL, Stefan

LCR Honda MotoGP

2:01.959

0.379

5

ROSSI, Valentino

Yamaha Factory Racing

2:02.028

0.448

6

CRUTCHLOW, Cal

Monster Yamaha Tech 3

2:02.272

0.692

7

BAUTISTA, Alvaro

GO&FUN Honda Gresini

2:02.362

0.782

8

DOVIZIOSO, Andrea

Ducati Team

2:02.801

1.221

9

HAYDEN, Nicky

Ducati Team

2:03.143

1.563

10

SMITH, Bradley

Monster Yamaha Tech 3

2:03.632

2.052

11

NAKASUGA, Katsayuki

Yamaha Factory

2:03.734

2.154

12

ESPARGARO, Aleix

Power Electronics Aspar

2:03.941

2.361

13

SPIES, Ben

Ignite Pramac Racing Team

2:04.047

2.467

14

IANNONE, Andrea

Energy T.I. Pramac Racing Team

2:04.050

2.470

15

YOSHIKAWA, Wataru

Yamaha Factory

2:04.590

3.010

16

PIRRO, Michele

Ducati Test Team

2:04.626

3.046

21

PETRUCCI, Danilo

Came IodaRacing Project

2:05.827

4.247

25

CORTI, Claudio

NGM Mobile Forward Racing

2:06.306

4.726

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA