04 June 2012

Test MotoGP Montmelò: alle 16 il leader è Dovizioso

A metà della sessione pomeridiana dei test al Montmelò, Stoner cede a Dovizioso la palma di migliore del gruppo. Valentino Rossi non migliora i tempi fatti in gara: decimo

Test motogp montmelò: alle 16 il leader è dovizioso

 

1

Andrea DOVIZIOSO

Monster Yamaha Tech 3

1:41.997

-

-

41

2

Casey STONER

Repsol Honda Team

1:42.458

+0.461

+0.461

30

3

Dani PEDROSA

Repsol Honda Team

1:42.493

+0.035

+0.496

35

4

Alvaro BAUTISTA

San Carlo Honda Gresini

1:42.528

+0.035

+0.531

27

5

Jorge LORENZO

Yamaha Factory Racing

1:42.635

+0.107

+0.638

44

6

Ben SPIES

Yamaha Factory Racing

1:42.673

+0.038

+0.676

37

7

Cal CRUTCHLOW

Monster Yamaha Tech 3

1:42.940

+0.267

+0.943

22

8

Nicky HAYDEN

Ducati Team

1:42.994

+0.054

+0.997

46

9

Hector BARBERA

Pramac Racing Team

1:43.211

+0.217

+1.214

35

10

Valentino ROSSI

Ducati Team

1:43.252

+0.041

+1.255

38

11

Stefan BRADL

LCR Honda

1:43.308

+0.056

+1.311

40

12

Karel ABRAHAM

Cardion AB Motoracing

1:44.400

+1.092

+2.403

18

13

Aleix ESPARGARO

Power Electronics Aspar

1:44.714

+0.314

+2.717

26

14

Michele PIRRO

San Carlo Honda Gresini

1:45.080

+0.366

+3.083

32

15

Randy DE PUNIET

Power Electronics Aspar

1:45.240

+0.160

+3.243

26

16

Colin EDWARDS

NGM Mobile Forward Racing

1:45.609

+0.369

+3.612

25

17

Yonny HERNANDEZ

Avintia Racing MotoGP

1:45.701

+0.092

+3.704

46

18

Mattia PASINI

Speed Master

1:46.022

+0.321

+4.025

42

19

James ELLISON

Paul Bird Motorsport

1:46.047

+0.025

+4.050

39

20

Ivan SILVA

Avintia Racing MotoGP

1:46.730

+0.683

+4.733

32

 

Mancano due ore alla fine dei test ufficiali in Catalunya. A quanto pare le condizioni della pista sono migliorate, almeno a vedere i tempi fatti registrare. Oppure le modifiche che i team stanno testando funzionano. Il miglior tempo è di Andrea Dovizioso, l’unico del lotto che fino a qui è riuscito a scendere sotto 1’42 e che sembra gradire le modifiche di elettronica apportate al motore della sua Yamaha M1 Tech3 (praticamente ora la stessa elettronica di Lorenzo). Ma migliorano in tanti, praticamene tutti tranne Stoner e Valentino Rossi. In casa Ducati, Hayden ha scelto di continuare la stagione col forcellone in carbonio, mentre Rossi continua i confronti tra carbonio e alluminio.

Su  www.motogp.com/it c’è il live timing dei test.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA